Facebook news

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
18 Gennaio, 2022

L’architetto Antonio Renzulli ci lascia oggi dopo una vita dedicata con passione alla professione.
Laureato in architettura presso l’Università di Firenze nel 1966, si iscrive nello stesso anno all’Albo degli Architetti della Provincia di Bari, del quale è Presidente dal 1978 al 1983.
Socio di Associazioni per la salvaguardia e la conservazione del patrimonio storico artistico e naturale in Italia, componente di Centri di ricerca di Studi Urbanistici di Puglia, membro ordinario dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU), elabora Piani Territoriali a scala Regionale, Provinciale e di Comunità Montana; redige numerosi Piani Regolatori Generali Comunali e Piani Particolareggiati prevalentemente nella Regione Puglia. Numerose sono le opere, pubbliche e private, realizzate durante la lunga carriera di architetto progettista.
Con la scomparsa di Antonio Renzulli la comunità degli Architetti perde un collega che ha saputo rinnovare l’Istituzione ordinistica e valorizzare l’apporto dei giovani professionisti che iniziavano il percorso professionale, sicuri di trovare in lui il giusto riferimento, e l’intera comunità pugliese perde un Architetto di grande personalità e impegno professionale e umano, protagonista di interventi significativi sul territorio pugliese.
Per quanti lo hanno conosciuto, apprezzato e frequentato resterà sempre vivo il suo ricordo. Il Consiglio dell' Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari esprime il suo più vivo cordoglio

(Immagine: schizzo di fantasia Arch. Renzulli)
... See MoreSee Less

L’architetto Antonio Renzulli ci lascia oggi dopo una vita dedicata con passione alla professione.
Laureato in architettura presso l’Università di Firenze nel 1966, si iscrive nello stesso anno all’Albo degli Architetti della Provincia di Bari, del quale è Presidente dal 1978 al 1983.
Socio di Associazioni per la salvaguardia e la conservazione del patrimonio storico artistico e naturale in Italia, componente di Centri di ricerca di Studi Urbanistici di Puglia, membro ordinario dell’Istituto Nazionale di Urbanistica (INU), elabora Piani Territoriali a scala Regionale, Provinciale e di Comunità Montana; redige numerosi Piani Regolatori Generali Comunali e Piani Particolareggiati prevalentemente nella Regione Puglia. Numerose sono le opere, pubbliche e private, realizzate durante la lunga carriera di architetto progettista.
Con la scomparsa di Antonio Renzulli la  comunità degli Architetti perde un collega che ha saputo rinnovare l’Istituzione ordinistica e valorizzare l’apporto dei giovani professionisti che iniziavano il percorso professionale, sicuri di trovare in lui il giusto riferimento, e l’intera comunità pugliese perde un Architetto di grande personalità e impegno professionale e umano, protagonista di interventi significativi sul territorio pugliese. 
Per quanti lo hanno conosciuto, apprezzato e frequentato resterà sempre vivo il suo ricordo. Il Consiglio dell Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari esprime il suo più vivo cordoglio

(Immagine: schizzo di fantasia Arch. Renzulli)

Comment on Facebook

Ho sempre considerato L'ARCH. ANTONIO RENZULLI UNA BRAVISSIMA PERSONA OLT RE CHE UN CARO AMICO ,CHE DIRE ,VADO RIPETENDO DA TEMPO CHE RIMANIAMO SEMPRE PIÙ SOLI E QUESTE PERDITE SONO DI INAUDITA GRAVITÀ IN UN MOMENTO COSÌ DIFF ICILE ED AVARO DI TESTE PENSANTI E PORTATRICI DI VALORI !!!! SENTITE CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA !!!

Mi dispiace moltissimo, Sincere condoglianze alla Famiglia

Sentite condoglianze un grande professionista

Condoglianze a te ed alla tua famiglia 🙏🙏

Condoglianze

Sentite condoglianze!

Sentite condoglianze 🙏🙏

Grande professionista...ho avuto il piacere di conoscerlo...le mie più vive condoglianze alla famiglia

Condoglianze

Condoglianze

Sentite Condoglianze

Condoglianze

Mi spiace molto, condoglianze.

Condoglianze 🙏

Condoglianze

Mi dispiace molto Eva😔 un caro abbraccio ❤️

Condoglianze Tonia😔😔

Condoglianze

Condoglianze😔

Condoglianze alla famiglia 🙏🙏🙏

Sentite condoglianze 🙏

Condoglianze

Condoglianze.

Condoglianze

Condoglianze

View more comments

17 Gennaio, 2022

#architettura
#architetturamoderna
#restaurodelmoderno

PUBBLICAZIONI

Piernicola C. Intini, Piero Intini, Angelamaria Quartulli, PLINIO E PAOLO MARCONI ARCHITETTI PER L’ENTE RIFORMA IN PUGLIA, BASILICATA E MOLISE. La chiesa dell’Assunta di Lamadacqua a Noci: un restauro del moderno, Giacovelli Editore 2021

Più informazioni
giacovellieditore.com/plinio-e-paolo-marconi-per-l-ente-riforma-fondiaria-
... See MoreSee Less

01 Gennaio, 2022

L'Ordine augura Buon Anno a tutti gli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari! 🥂
#OrdineDegliArchitetti #Bari
... See MoreSee Less

LOrdine augura Buon Anno a tutti gli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari! 🥂
#OrdineDegliArchitetti #Bari
31 Dicembre, 2021

Gli Auguri del Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari Arch. Mimmo Mastronardi ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Auguri Mimmo!!! Buon anno e buon lavoro .😘

Buon anno!

Auguroni a voi tutti

Quando un Ordine ha un Presidente. Grande Mimmo Mastronardi

Tanti auguri e buon lavoro

Buon Lavoro Presidente e Buon Anno a Tutti 🥂

Buon Anno 🎆

View more comments

31 Dicembre, 2021

Foto dal post di Regione Puglia ... See MoreSee Less

27 Dicembre, 2021

Sulla rivista dell'Inarcassa un'intervista a tutto campo al Presidente #CNAPPC Francesco Miceli sui temi della professione e sul contributo fondamentale, in termini di competenze e di visioni, che gli architetti pianificatori paesaggisti e conservatori possono dare al paese in questa fase così importante fino a toccare i temi che riguardano l'importante settore dei lavori pubblici che è per il CNAPPC un settore strategico. “Proprio per questo abbiamo sempre avuto attenzione alle problematiche che lo interessano, ancor di più in questo momento con il varo del PNRR a cui sono affidate le sorti economiche e di ripresa del Paese”. Nell'intervista si è toccato anche il tema fondamentale della rigenerazione urbana in quanto per Miceli “E' più che mai necessario un profondo ripensamento delle norme per dare vita a una nuova stagione urbanistica indispensabile per occuparsi del futuro delle città, questione non più rinviabile”.

Leggi l'intervista completa
>bit.ly/Micel-intervista-Inarcassa
... See MoreSee Less

24 Dicembre, 2021

L'Ordine augura un sereno Natale a tutti gli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari. 🎄
#OrdineDegliArchitetti #Bari
... See MoreSee Less

LOrdine augura un sereno Natale a tutti gli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari. 🎄
#OrdineDegliArchitetti #Bari

Comment on Facebook

Tanti cari auguri a tutti voi!

17 Dicembre, 2021

L'Ordine organizza il seminario di deontologia e discipline ordinistiche dal titolo: "SuperBonus 110 e Bonus Minori, opportunità e rischi: corrispettivi, asseverazioni e tutele assicurative alla luce del DL 157/2021", che si terrà in modalità Fad Sincrona (diretta live streaming) il 20 dicembre p.v. dalle ore 14:55 alle ore 19:00.

Per iscriversi all'evento effettuare l’accesso ad iMateria (imateria.awn.it/ - ACCESSO CENTRALIZZATO), selezionare: "ARCHITETTI BARI" - titolo: "SuperBonus 110 e Bonus Minori, opportunità e rischi: corrispettivi, asseverazioni e tutele assicurative alla luce del DL 157/2021" - codice ARBA15122021160922T10CFP00400.

Per accedere al corso, che sarà aperto il 20 dicembre alle ore 14:30, cliccare su "area riservata agli iscritti", quindi cliccare sul pulsante arancione, infine accedere cliccando sul tasto bianco.

La registrazione dell'evento sarà successivamente disponibile su iMateria in modalità Fad Asincrona.

Ai partecipanti saranno riconosciuti n. 4 CFP di deontologia e discipline ordinistiche
... See MoreSee Less

LOrdine organizza il seminario di deontologia e discipline ordinistiche dal titolo: SuperBonus 110 e Bonus Minori, opportunità e rischi: corrispettivi, asseverazioni e tutele assicurative alla luce del DL 157/2021, che si terrà in modalità Fad Sincrona (diretta live streaming) il 20 dicembre p.v. dalle ore 14:55 alle ore 19:00.

Per iscriversi allevento effettuare l’accesso ad iMateria (https://imateria.awn.it/ -  ACCESSO CENTRALIZZATO), selezionare: ARCHITETTI BARI - titolo: SuperBonus 110 e Bonus Minori, opportunità e rischi: corrispettivi, asseverazioni e tutele assicurative alla luce del DL 157/2021 - codice ARBA15122021160922T10CFP00400.

Per accedere al corso, che sarà aperto il 20 dicembre alle ore 14:30, cliccare su area riservata agli iscritti, quindi cliccare sul pulsante arancione, infine accedere cliccando sul tasto bianco.

La registrazione dellevento sarà successivamente disponibile su iMateria in modalità Fad Asincrona.

Ai partecipanti saranno riconosciuti n. 4 CFP di deontologia e discipline ordinistiche
16 Dicembre, 2021

Allegra Martin - Ignazio Fabio Mazzola

"TRE QUATTRO, A DUE"


MICROBA
Via Giambattista Bonazzi 46, Bari

Terzo appuntamento espositivo dello Spazio MICROBA, che conclude il 2021 presentando "TRE QUATTRO, A DUE", doppia personale di Allegra Martin e Ignazio Fabio Mazzola, a cura di Lino Sinibaldi.
La mostra sarà incentrata sulla figura di Maurizio Sacripanti (Roma 1916 – 1996), architetto e docente di composizione architettonica presso l'Università La Sapienza di Roma, a cui i due artisti dedicano lavori fotografici e video che intendono dare una lettura approfondita e personale della sua produzione, concentrandosi sull’approfondimento di specifici progetti.
L’esposizione di Allegra Martin e Ignazio Fabio Mazzola sarà aperta e visitabile fino all’8 gennaio 2022, dal martedì al sabato dalle ore 17:00 alle ore 20:00.

Allegra Martin (Vittorio veneto, 1980), vive e lavora a Milano. Laureata in Architettura presso l’Università Iuav di Venezia nel 2007, partecipa a campagne fotografiche su committenza per Fondazione MAXXI, Direzione Generale Creatività Contemporanea e Ministero della Cultura, Fondazione Feltrinelli/MAST, Linea di Confine per la Fotografia Contemporanea, Osservatorio Fotografico, Istituto Internazionale di Architettura i2A. Il suo lavoro è stato esposto in Italia presso la Triennale di Milano, MAXXI, il Macro, la Biennale di Architettura di Venezia, la Fondazione Forma per la Fotografia, Viasaterna Arte Contemporanea, Linea di Confine, la Fondazione Francesco Fabbri e la Fondazione Bevilacqua La Masa; all’estero: Die Photographische Sammlung/SK Stiftung Kultur di Colonia, la Galerie f5.6 di Monaco, l’Istituto Italiano di Cultura di Copenhagen e l’Istituto Internazionale di Architettura i2A di Lugano. Le sue fotografie fanno parte della collezione Donata Pizzi, dell’archivio di Linea di Confine per la Fotografia Contemporanea, della collezione del Museo di Fotografia Contemporanea Mufoco, dell’ICCD - Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione e del MAXXI di Roma. Tra le pubblicazioni si ricordano: 10 viaggi nell'architettura italiana (Silvana Editoriale, 2021), Mille case per Bologna (Quodlibet, 2021) Salento Moderno (Humboldt Books), Double Bind (Quinlan), Red desert now (Linea di Confine).

Ignazio Fabio Mazzola (Bari, 1980), studia Architettura presso il Politecnico barese. La sua pratica artistica privilegia il medium “video” con cui indaga una condizione corporea ed esistenziale che oscilla tra la narrazione biografica e la dimensione collettiva. I suoi lavori sono stati esposti in diversi spazi espositivi e festival internazionali come Fondazione Pino Pascali, Milano Film Festival, Filmmaker Festival, Avvistamenti, Transient Visions: Festival of the Moving Image, NoFest, Microba, Kunstschau, MACRO – Museo di Arte Contemporanea di Roma, Sincretica, Laterale Film Festival, The Wrong - New Digital Art Biennale, Ibrida, Festival des cinémas différents et expérimentaux de Paris, Voga, Nomadica. Partecipa a SAC – Mari tra le Mura e LIVE. Una selezione dei suoi film fa parte del catalogo del Collectif Jeune Cinéma di Parigi di cui è anche membro. Vive e lavora a Bari.

INFO:
Allegra Martin e Ignazio Fabio Mazzola
TRE QUATTRO, A DUE
A cura di Lino Sinibaldi

MICROBA
Via Giambattista Bonazzi 46
70123 – Bari

Apertura: 10 dicembre 2021, ore 18,30
Fino all’8 gennaio 2022
Da martedì a sabato, dalle ore 17 alle ore 20
Accesso allo spazio con green pass e regolato secondo le vigenti norme anti-COVID19

Info:
MICROBA
+39 3927385558 – spaziomicroba@gmail.com - www.facebook.com/microba46/?fref=ts
ACHROME
associazioneachrome@gmail.com - www.facebook.com/acachrome/?fref=ts
... See MoreSee Less

Allegra Martin - Ignazio Fabio Mazzola

TRE QUATTRO, A DUE
 

MICROBA
Via Giambattista Bonazzi 46, Bari
 
Terzo appuntamento espositivo dello Spazio MICROBA, che conclude il 2021 presentando TRE QUATTRO, A DUE, doppia personale di Allegra Martin e Ignazio Fabio Mazzola, a cura di Lino Sinibaldi.
La mostra sarà incentrata sulla figura di Maurizio Sacripanti (Roma 1916 – 1996), architetto e docente di composizione architettonica presso lUniversità La Sapienza di Roma, a cui i due artisti dedicano lavori fotografici e video che intendono dare una lettura approfondita e personale della sua produzione, concentrandosi sull’approfondimento di specifici progetti.
L’esposizione di Allegra Martin e Ignazio Fabio Mazzola sarà aperta e visitabile fino all’8 gennaio 2022, dal martedì al sabato dalle ore 17:00 alle ore 20:00.
 
Allegra Martin (Vittorio veneto, 1980), vive e lavora a Milano. Laureata in Architettura presso l’Università Iuav di Venezia nel 2007, partecipa a campagne fotografiche su committenza per Fondazione MAXXI, Direzione Generale Creatività Contemporanea e Ministero della Cultura, Fondazione Feltrinelli/MAST, Linea di Confine per la Fotografia Contemporanea, Osservatorio Fotografico, Istituto Internazionale di Architettura i2A. Il suo lavoro è stato esposto in Italia presso la Triennale di Milano, MAXXI, il Macro, la Biennale di Architettura di Venezia, la Fondazione Forma per la Fotografia, Viasaterna Arte Contemporanea, Linea di Confine, la Fondazione Francesco Fabbri e la Fondazione Bevilacqua La Masa; all’estero: Die Photographische Sammlung/SK Stiftung Kultur di Colonia, la Galerie f5.6 di Monaco, l’Istituto Italiano di Cultura di Copenhagen e l’Istituto Internazionale di Architettura i2A di Lugano. Le sue fotografie fanno parte della collezione Donata Pizzi, dell’archivio di Linea di Confine per la Fotografia Contemporanea, della collezione del Museo di Fotografia Contemporanea Mufoco, dell’ICCD - Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione e del MAXXI di Roma. Tra le pubblicazioni si ricordano: 10 viaggi nellarchitettura italiana (Silvana Editoriale, 2021), Mille case per Bologna (Quodlibet, 2021) Salento Moderno (Humboldt Books), Double Bind (Quinlan), Red desert now (Linea di Confine).
 
Ignazio Fabio Mazzola (Bari, 1980), studia Architettura presso il Politecnico barese. La sua pratica artistica privilegia il medium “video” con cui indaga una condizione corporea ed esistenziale che oscilla tra la narrazione biografica e la dimensione collettiva. I suoi lavori sono stati esposti in diversi spazi espositivi e festival internazionali come Fondazione Pino Pascali, Milano Film Festival, Filmmaker Festival, Avvistamenti, Transient Visions: Festival of the Moving Image, NoFest, Microba, Kunstschau, MACRO – Museo di Arte Contemporanea di Roma, Sincretica, Laterale Film Festival, The Wrong - New Digital Art Biennale, Ibrida, Festival des cinémas différents et expérimentaux de Paris, Voga, Nomadica. Partecipa a SAC – Mari tra le Mura e LIVE. Una selezione dei suoi film fa parte del catalogo del Collectif Jeune Cinéma di Parigi di cui è anche membro. Vive e lavora a Bari.

INFO:
Allegra Martin e Ignazio Fabio Mazzola
TRE QUATTRO, A DUE
A cura di Lino Sinibaldi
 
MICROBA
Via Giambattista Bonazzi 46
70123 – Bari
 
Apertura: 10 dicembre 2021, ore 18,30
Fino all’8 gennaio 2022
Da martedì a sabato, dalle ore 17 alle ore 20
Accesso allo spazio con green pass e regolato secondo le vigenti norme anti-COVID19
 
Info:
MICROBA
+39 3927385558 – spaziomicroba@gmail.com - https://www.facebook.com/microba46/?fref=ts
ACHROME
associazioneachrome@gmail.com - https://www.facebook.com/acachrome/?fref=ts
14 Dicembre, 2021

"Progettare residenze universitarie innovative" - 15/12/2021

si segnala l'evento promosso da Regione Puglia, A.DI.S.U. Puglia ed A.S.S.E.T. Puglia, in collaborazione CNAPPC e Urban@it, nell'ambito del Progetto: "Puglia Regione Universitaria", che sarà possibile seguire anche in diretta streaming il prossimo 15 dicembre 2021 dalle ore 15:30 alle ore 18:30
... See MoreSee Less

Progettare residenze universitarie innovative - 15/12/2021

si segnala levento promosso da Regione Puglia, A.DI.S.U. Puglia ed A.S.S.E.T. Puglia, in collaborazione CNAPPC e Urban@it, nellambito del Progetto: Puglia Regione Universitaria, che sarà possibile seguire anche in diretta streaming il prossimo 15 dicembre 2021 dalle ore 15:30 alle ore 18:30
13 Dicembre, 2021

"La Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica, nata per favorire la cultura della prevenzione sismica e un concreto miglioramento delle condizioni di sicurezza del patrimonio italiano, nella sua 4° edizione si pone più obiettivi, tra i quali: generare nel cittadino la consapevolezza dell'importanza della prevenzione sismica e della possibilità di impiego dello strumento del #Superbonus 110% anche per il miglioramento della sicurezza dell'abitazione e non solo per il suo efficientamento energetico; il consolidamento e l'istituzione stabile di questa giornata come principale evento nazionale sulla tematica" Silvia Pelonara - responsabile del dipartimento Protezione civile, cooperazione e solidarietà e membro del comitato organizzatore e del comitato scientifico dell'evento.

La giornata del 14 dicembre 2021, alla quale parteciperà anche il presidente #CNAPPC Francesco Miceli, sarà occasione di confronto con le istituzioni per rappresentare l'opportunità di continuare ad investire sugli strumenti, economici e culturali, in grado di ridurre i rischi alle abitazioni e quindi alle persone, in caso di eventi sismici.

> Maggiori info e registrazione all'evento
fondazionearching.it/-/iv-giornata-nazionale-prevenzione-sismica
... See MoreSee Less

09 Dicembre, 2021

Il ruolo degli architetti nel processo di rigenerazione del patrimonio edilizio esistente.
Opportunità e sviluppi offerti dai bonus edilizi.
10 Dicembre 2021 - 16:00/19:30
Teatro Garibaldi, Lucera

All'incontro, organizzato dall'Ordine degli Architetti PPC di Foggia, sarà presente anche il presidente Francesco Miceli con un intervento dal titolo "Il processo di rigenerazione del patrimonio edilizio esistente".

Leggi il programma > bit.ly/Programma-Evento-Lucera
... See MoreSee Less

03 Dicembre, 2021

Si è aperto oggi a Napoli “Arkeda” - 3/4/5 dicembre 2021 - Salone dell’Architettura, edilizia, design ed arredo presso la Mostra d’Oltremare alla presenza del Presidente Nazionale CNAPPC Arch. Francesco Miceli. L’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Bari, che ha patrocinato l’evento, partecipa con la mostra-ricerca dal titolo: “Bi-front” Architetture del ‘900 del lungomare di Bari, curata dall’Arch. PhD Francesco Paolo Protomastro, Arch. PhD Rachele Lomurno, Arch. Nicolò Montuori, Arch. Nicola Cavallera, Arch. Walter Lollino, Arch. Silvia Sbisà, Arch. Federica Montalto, Arch. Giuseppe d’Agostino. Il Consigliere prof. Arch. Montemurro interverrà alla tavola rotonda dal titolo: “Napoli la città e il mare, da Bagnoli a San Giovanni” nella sala Accademia sabato 4 dicembre ... See MoreSee Less

03 Dicembre, 2021

È in corso a Noci la terza tappa della Rassegna Urbanistica Regionale dell’INU Puglia, co-organizzata dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari. Sono intervenuti i Consiglieri Italo Colucci, per i saluti istituzionali, e Maria Cornacchia delegata alle politiche urbane e territoriali. Diversi i temi di riflessione condivisi da Francesco Rotondo - Presidente INU Puglia, Vincenzo Lasorella e Francesca Pace - dirigenti regionali sezioni urbanistica e tutela del paesaggio: eccesso di consumo di suolo (sopra la media nazionale) a causa del rinnovo del c.d. Piano Casa, progetti strategici integrati di paesaggio proposti dal basso delle singole realtà locali, ritorno alla stagione della pianificazione contro un abuso degli strumenti in deroga, percorsi di copianificazione per la diffusione della conoscenza del PPTR e dei piani strategici provinciali.

#oappcbari #architettibari #inupuglia #inu
... See MoreSee Less

03 Dicembre, 2021

Sei un professionista di esperienza?
Partecipa alle sfide del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.
Iscriviti a inPA, il nuovo portale della Pubblica Amministrazione ispirato ai valori di merito, trasparenza e competenza. Una piattaforma di reclutamento dove potrai mettere la tua esperienza al servizio del Paese.
Registrati su www.inpa.gov.it
#inPA #PNRR #reclutamento
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Qualcuno ha provato ad iscriversi? Opera piuttosto macchinosa e snervante… giusto per facilitare le cose!

Sito impallato

30 Novembre, 2021

AL VIA A LECCE IL PRIMO DEI 5 CONCORSI PER LA PROGETTAZIONE DI UNA RESIDENZA UNIVERSITARIA NELL'EX CONVENTO DEI CARMELITANI SCALZI (GIA' CASERMA CIMMARRUSTI) NEL CUORE DEL CENTRO STORICO

La realizzazione di nuove residenze universitarie all'interno dei centri urbani quale sperimentazione nell’ambito del progetto: “Puglia Regione Universitaria”, che vede la partecipazione degli Atenei e delle città universitarie pugliesi. Il concorso, promosso dall’Assessorato all’Istruzione della Regione, si basa su un accordo con l'Agenzia regionale per il Diritto allo studio (ADISU - Ente banditore), l'ASSET e Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

Per ulteriori informazioni sul concorso: www.concorsiawn.it/residenzauniversitaria-lecce/home
... See MoreSee Less

25 Novembre, 2021

La sede dell'Ordine ha ospitato ieri la riunione tecnica dei rappresentanti delle delegazioni internazionali del progetto Interreg Italia-Croatia: "COASTENERGY", coordinata dall'Arch. Gianni Manco - consulente del CUM - Community of Mediterranean Universities.

L'obiettivo generale di COASTENERGY è quello di promuovere la creazione delle necessarie premesse per iniziative imprenditoriali innovative nel settore dell'energia blu, volte a trasformare i porti e i fronti marini dell'area del Programma in piattaforme per lo sfruttamento sostenibile delle energie rinnovabili marine. Più specificamente, il progetto mira a costruire un quadro comune di conoscenze, a definire strategie comuni e sviluppare collegamenti, strumenti di cooperazione e sinergie tra imprese, centri di ricerca e sviluppo e organismi pubblici (compresi quelli preposti alla governance dei porti) al fine di incrementare gli investimenti privati nei progetti Blue Energy, preservando i valori ambientali, culturali e socio-economici delle aree costiere.
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Mi dispiace non aver potuto partecipare. Sono disponibili le slide p.f.?

24 Novembre, 2021

Si è tenuta oggi ad Altamura la seconda tappa di presentazione dei risultati dei Concorsi di progettazione dei Poli per l’infanzia Zerosei dal titolo: “Spazi per crescere” promossi da Regione Puglia, ARTI, Comuni di Bari, Altamura e Capurso.

Il Presidente Arch. Cosimo Damiano Mastronardi è intervenuto per confermare il sostegno dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari, in favore delle Pubbliche Amministrazioni che perseguono la strada della qualità dell’Architettura attraverso lo strumento del concorso di progettazione.

La Puglia, infatti, come laboratorio di sperimentazione di buone pratiche, ha visto recentemente la collaborazione tra Regione e CNA per l’avvio di ben 5 concorsi di progettazione in due gradi per il restauro del patrimonio storico esistente finalizzato a nuove residenze universitarie (Adisu Ente banditore)
... See MoreSee Less

22 Novembre, 2021

AL VIA A LECCE IL PRIMO DEI 5 CONCORSI PER LA PROGETTAZIONE DI RESIDENZE PER STUDENTI UNIVERSITARI

Pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il primo dei cinque concorsi di progettazione per la realizzazione di nuove residenze universitarie urbane, quale sperimentazione nell’ambito del progetto regionale “Puglia Regione Universitaria” che vede la partecipazione degli Atenei e delle città universitarie Pugliesi. Il concorso, promosso dall’Assessorato all’Istruzione della Regione Puglia, si basa su un accordo con l'Agenzia regionale per il Diritto allo studio (ADISU - Ente banditore), l'ASSET e Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

“Un concorso di progettazione per dotare la città di Lecce di una residenza universitaria innovativa, recuperando l’ex Monastero dei Teresiani, conosciuto come ex Caserma Cimarrusti, nel centro storico di Lecce” fa sapere l’assessore regionale all’Istruzione, Sebastiano Leo che aggiunge “Oggi segniamo l’avvio della sperimentazione nell’ambito del progetto regionale “Puglia Regione Universitaria” che consentirà il recupero di alcuni edifici storici e la rifunzionalizzazione di altri edifici pubblici trasformandoli in spazi a disposizione delle comunità studentesche e delle città universitarie. Tutto questo lo faremo mettendo in gioco le intelligenze e le competenze di architetti, ingegneri professionisti di tutta Italia che parteciperanno ai concorsi di progettazione, con l’obiettivo al contempo di innescare processi di rigenerazione urbana. Si tratta di un’operazione importante che avrà un grande impatto sulle città universitarie della Puglia, per questo non potevamo che scegliere lo strumento del concorso di progettazione, di cui io sono un profondo sostenitore, per garantire elevati livelli di qualità dei progetti.”

Gli interventi, oltre a offrire servizi agli studenti e migliorare l’offerta universitaria, costituiranno occasione di riqualificazione urbana e crescita culturale in quanto la presenza di studenti e in generale di giovani garantisce una vitalità e un fermento creativo con una ricaduta positiva nelle città e nelle attività culturali.

I Concorsi di progettazione, banditi con la collaborazione del Consiglio Nazionale degli Architetti che ha fornito gratuitamente la piattaforma per le candidature, saranno articolati in due gradi: nel primo grado i partecipanti dovranno elaborare un’idea progettuale, le migliori cinque proposte saranno ammesse al secondo grado per essere sviluppate, nel rispetto degli standard dimensionali e qualitativi e completi di tutti servizi di supporto alla didattica, alla ricerca e alle attività culturali e ricreative. La partecipazione è aperta a gruppi di progettazione costituiti da architetti, ingegneri e altri professionisti per le attività correlate. La Commissione giudicatrice formulerà la graduatoria, individuando la proposta progettuale vincitrice.

Saranno banditi a breve gli analoghi concorsi per la riconversione di Palazzo Frisini a Taranto e dell’ex Cassa Artigiani a Brindisi, seguiranno i concorsi per le città universitarie di Bari e Foggia.

Per ulteriori informazioni sul concorso: www.concorsiawn.it/residenzauniversitaria-lecce/home
... See MoreSee Less

AL VIA A LECCE IL PRIMO DEI 5 CONCORSI PER LA PROGETTAZIONE DI RESIDENZE PER STUDENTI UNIVERSITARI

Pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il primo dei cinque concorsi di progettazione per la realizzazione di nuove residenze universitarie urbane, quale sperimentazione nell’ambito del progetto regionale “Puglia Regione Universitaria” che vede la partecipazione degli Atenei e delle città universitarie Pugliesi. Il concorso, promosso dall’Assessorato all’Istruzione della Regione Puglia, si basa su un accordo con lAgenzia regionale per il Diritto allo studio (ADISU - Ente banditore), lASSET e Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

“Un concorso di progettazione per dotare la città di Lecce di una residenza universitaria innovativa, recuperando l’ex Monastero dei Teresiani, conosciuto come ex Caserma Cimarrusti, nel centro storico di Lecce” fa sapere l’assessore regionale all’Istruzione, Sebastiano Leo che aggiunge “Oggi segniamo l’avvio della sperimentazione nell’ambito del progetto regionale “Puglia Regione Universitaria” che consentirà il recupero di alcuni edifici storici e la rifunzionalizzazione di altri edifici pubblici trasformandoli in spazi a disposizione delle comunità studentesche e delle città universitarie. Tutto questo lo faremo mettendo in gioco le intelligenze e le competenze di architetti, ingegneri professionisti di tutta Italia che parteciperanno ai concorsi di progettazione, con l’obiettivo al contempo di innescare processi di rigenerazione urbana. Si tratta di un’operazione importante che avrà un grande impatto sulle città universitarie della Puglia, per questo non potevamo che scegliere lo strumento del concorso di progettazione, di cui io sono un profondo sostenitore, per garantire elevati livelli di qualità dei progetti.”

Gli interventi, oltre a offrire servizi agli studenti e migliorare l’offerta universitaria, costituiranno occasione di riqualificazione urbana e crescita culturale in quanto la presenza di studenti e in generale di giovani garantisce una vitalità e un fermento creativo con una ricaduta positiva nelle città e nelle attività culturali.

I Concorsi di progettazione, banditi con la collaborazione del Consiglio Nazionale degli Architetti che ha fornito gratuitamente la piattaforma per le candidature, saranno articolati in due gradi: nel primo grado i partecipanti dovranno elaborare un’idea progettuale, le migliori cinque proposte saranno ammesse al secondo grado per essere sviluppate, nel rispetto degli standard dimensionali e qualitativi e completi di tutti servizi di supporto alla didattica, alla ricerca e alle attività culturali e ricreative.  La partecipazione è aperta a gruppi di progettazione costituiti da architetti, ingegneri e altri professionisti per le attività correlate. La Commissione giudicatrice formulerà la graduatoria, individuando la proposta progettuale vincitrice.

Saranno banditi a breve gli analoghi concorsi per la riconversione di Palazzo Frisini a Taranto e dell’ex Cassa Artigiani a Brindisi, seguiranno i concorsi per le città universitarie di Bari e Foggia.

Per ulteriori informazioni sul concorso:  https://www.concorsiawn.it/residenzauniversitaria-lecce/home
19 Novembre, 2021

OIBA in collaborazione con #Ariap e con il patrocinio dell’ Ordine Architetti PPC Provincia di Bari e dell’ Ordine dei Geologi della Puglia organizza il Corso di aggiornamento per Coordinatori della Sicurezza. ... See MoreSee Less

15 Novembre, 2021

Parte oggi da Bari la prima tappa di #Italiadomani, dialoghi sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), con il Ministro per la Transizione digitale Dott. Vittorio Colao, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Dott. Roberto Garofoli e il Presidente Nazionale ANCI e Sindaco di Bari Ing. Antonio Decaro, alla presenza delle Autorità Politiche, Civili e Militari.
Il più ingente Piano Nazionale della storia repubblicana avrà bisogno per essere realizzato entro il 2026 della progettualità di tutti, degli Amministratori locali, dei Professionisti e dei Tecnici all’interno della Pubblica Amministrazione. Giovani e donne avranno un ruolo significativo in tutte le tipologie di selezione, e anche nell’ambito dei bandi e appalti previsti nel PNRR per una quota non inferiore al 30%. L’Italia deve recuperare il gap del numero di dottorati in Europa, migliorare la formazione professionalizzante, premiare la multidisciplinarietà della formazione universitaria. Al termine dell’incontro il Presidente OAPPC Bari Arch. Cosimo Damiano Mastronardi ha potuto confrontarsi con il Sottosegretario Dott. Roberto Garofoli sulle sfide che attendono i liberi professionisti all’interno del PNRR e, soprattutto, sul rispetto delle specifiche professionalità a partire dagli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

Info: italiadomani.gov.it/it/home.html

#oappcbari #PNRR #architettibari #ItaliaDomani
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Quali sono le altre tappe?

15 Novembre, 2021

Foto dal post di Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori ... See MoreSee Less

Image attachment
12 Novembre, 2021

Foto dal post di Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori ... See MoreSee Less

Image attachment
10 Novembre, 2021

Tanti gli spunti di riflessione e di dibattito emersi nell’ambito della tappa del Consiglio aperto agli iscritti di Conversano: conferma della centralità dell’Architetto nell’ambito della PA, trasparenza e partecipazione nei processi di adeguamento alla pianificazione territoriale, monitoraggio delle attività delle commissioni locali per il paesaggio con Regione e Mic, partecipazione pubblica qualificata alle trasformazioni urbane, rapporti tra Ordine - fiduciari e Comuni, sviluppi della blu economy, futuri scenari regionali per lo sviluppo delle linee di azione del PNRR.
Un ringraziamento all’Amministrazione comunale che ci ha ospitato nella cornice del Castello Aragonese ed in particolare al Sindaco Avv. Lovascio intervenuto per portare il saluto della comunità conversanese agli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari.

#architour #architettibari #oappcbari #comunediconversano #castellodaragona
... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Complimenti per l'iniziativa e le tematiche trattate! C'è davvero bisogno di riportare al centro le tante competenze di noi Architetti, soprattutto all'interno della P.A.. Ben vengano iniziative del genere che poi possano portare ad atti concreti, anche con il confronto con chi tutti i giorni lavora nella P.A. Mimmo Mastronardi

08 Novembre, 2021

Continua l’azione di ascolto delle istanze e delle proposte che provengono dalle diverse realtà territoriali e professionali della Provincia di Bari: mercoledì 10 novembre il Consiglio dell’Ordine incontrerà i colleghi iscritti di Conversano presso il Castello Aragonese a partire dalle ore 15:30. ... See MoreSee Less

Continua l’azione di ascolto delle istanze e delle proposte che provengono dalle diverse realtà territoriali e professionali della Provincia di Bari: mercoledì 10 novembre il Consiglio dell’Ordine incontrerà i colleghi iscritti di Conversano presso il Castello Aragonese a partire dalle ore 15:30.
05 Novembre, 2021

Foto dal post di Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori ... See MoreSee Less

04 Novembre, 2021

FESTA DELL'ARCHITETTO
5 novembre 2021
📍Ca' Giustinian

Dopo i saluti istituzionali, si terrà una discussione sulla “Legge per l’Architettura” a cui parteciperanno il Presidente #CNAPPC Francesco Miceli, Iñaqui Carnicero Alonso-Colmenares - Direttore Generale Agenda Urbana e Architettura di Madrid e Luca Maggi, Dirigente Servizio III - Architettura Contemporanea Direzione Generale Creatività Contemporanea - Ministero della cultura.
“Ed è proprio da Venezia - ha sottolineato Miceli - che partirà una grande campagna di sensibilizzazione collettiva necessaria alla costruzione di questa norma” .

Seguirà una lectio magistralis di Jette Hopp - Snøhetta Studio Innsbruck - Presidente di giuria, e la consegna dei Premi "Architetto Italiano 2021" e "Giovane Talento dell’Architettura italiana 2021".

#FdA21 sarà interamente trasmessa in live streaming sui canali YouTube del CNAPPC, in italiano e in inglese.

Scarica il programma completo ▸bit.ly/FDA21-torna-a-Venezia

#FestadellArchitetto #ArchitettoItaliano #GiovaneTalento
... See MoreSee Less

30 Ottobre, 2021

Il Consiglio dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Bari esprime solidarietà ai colleghi e alla popolazione delle province siciliane colpite nelle ultime ore da eccezionali alluvioni. Il Consiglio conferma, inoltre, la centralità di una pianificazione urbanistica adeguata ai piani di assetto idrogeologico, auspicando un impegno concreto di tutti gli Architetti e Pianificatori al fine di prevenire gli enormi danni provocati da questi eventi naturali ... See MoreSee Less

Il Consiglio dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Bari esprime solidarietà ai colleghi e alla popolazione delle province siciliane colpite nelle ultime ore da eccezionali alluvioni. Il Consiglio conferma, inoltre, la centralità di una pianificazione urbanistica adeguata ai piani di assetto idrogeologico, auspicando un impegno concreto di tutti gli Architetti e Pianificatori al fine di prevenire gli enormi danni provocati da questi eventi naturali
26 Ottobre, 2021

Ci troviamo all' M9 di #Mestre, dove stanno per iniziare i lavori del LABORATORIO CULTURA, l'iniziativa lanciata dal #CNAPPC in collaborazione con l’ Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Venezia, collegata e propedeutica alla Festa dell'Architetto #FdA2021.
Nel corso della giornata, sarà posta l'attenzione sulla necessità di realizzare nuovi #spazi di vita inclusivi, accessibili, sostenibili, che siano anche ispirati alla creatività, all’arte e alla #cultura, e saranno illustrati progetti innovativi dal Nord al Sud del Paese che possono innescare processi virtuosi.

Segui la diretta in live streaming sul canale YouTube del CNAPPC ▸ bit.ly/Live-Streaming-Laboratorio-cultura

Scarica il programma ▸ bit.ly/Laboratorio-cultura-Venezia-M9
... See MoreSee Less

23 Ottobre, 2021

LABORATORIO CULTURA
Laboratori tematici di rigenerazione
26 ottobre // M9 di Mestre

Iniziativa lanciata dal #CNAPPC in collaborazione con l’Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Venezia, collegata e propedeutica alla Festa dell'Architetto 2021.
Il Laboratorio intende porre l'attenzione sulla necessità di realizzare nuovi #spazi di vita inclusivi, accessibili, sostenibili, che siano anche ispirati alla creatività, all’arte e alla #cultura. Saranno illustrati progetti innovativi dal Nord al Sud del Paese e che possono innescare processi virtuosi.

Agli architetti che seguiranno l’evento in presenza (previa iscrizione su iM@teria fino a esaurimento posti) o in remoto (tramite l’iscrizione su live.awn.it) saranno riconosciuti 7 CFP.
L’evento sarà anche trasmesso in live streaming sul canale YouTube del CNAPPC senza riconoscimento di CFP ▸ bit.ly/Live-Streaming-Laboratorio-cultura

Leggi tutto il comunicato stampa ▸ bit.ly/Laboratorio-cultura-Venezia-M9
... See MoreSee Less

22 Ottobre, 2021

Si è svolta oggi l'assemblea degli iscritti all'Ordine, presso la Casa del Mutilato in Bari, opera dell'arch. Pietro Favia, tra le più note del panorama del '900. Dopo l'esposizione e i successivi interventi dei partecipanti, il Rendiconto 2020 è stato approvato a maggioranza.

#architettibari #oappcbari
... See MoreSee Less

22 Ottobre, 2021

In corso a Capurso la presentazione dei risultati dei Concorsi di progettazione dei Poli per l’infanzia Zerosei dal titolo: “Spazi per crescere” a cura di Regione Puglia, Agenzia regionale per la Tecnologia e l’Innovazione, Comuni di Bari, Altamura e Capurso ... See MoreSee Less

Comment on Facebook

Una settimana intensa dedicata a un tema che sta a cuore agli architetti e non solo a loro: I Concorsi! Finalmente qualcosa si muove e sento di ringraziare tutti i Colleghi, gli Amministratori che hanno creduto e credono nel valore dell'ingegno!

21 Ottobre, 2021

Terminata la seconda sessione dell’evento organizzato dall’Ordine degli Architetti PPC Bari con l’Università degli Studi e la Città Metropolitana di Bari dal titolo: “Dall’aula alla Città: la scuola come spazio di sostenibilità”, con il patrocinio della Regione Puglia e Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori. Il Presidente OAPPC Bari arch. Cosimo Damiano Mastronardi e la Vicepresidente arch. Porzia Pietrantonio rivolgono un ringraziamento a tutti gli intervenuti ed in particolare ai rappresentanti degli Enti co-organizzatori e patrocinanti, al prof. Sebastiano Leo – Assessore regionale all’Istruzione, dott. Michele Abbaticchio - Vicesindaco metropolitano, all’arch. Tiziana Campus - Vicepresidente CNAPPC, al prof. Ing. Marco Bronzini - delegato della Città Metropolitana alla programmazione scolastica, all’ing. Nicola Potenza – Agenzia per la Coesione Territoriale, all’arch. Marella Lamacchia – Regione Puglia, alla dott.ssa Gabriella Calvano - Università degli Studi Bari, all’arch. Mariella Annese - task force Agenzia regionale per la Tecnologia e l’Innovazione, alla dott.ssa Cristina Sunna - Regione Puglia, all’arch. Maria Cornacchia - consigliera OAPPC Bari delegata alla pianificazione territoriale, all’arch. Grazia Nanna - componente della Commissione Enti locali. ... See MoreSee Less

21 Ottobre, 2021

Si è appena conclusa la prima Sessione dell'evento: "Dall'aula alla Città: la scuola come spazio di sostenibilità" organizzato da OAPPC Bari in collaborazione con Università degli Studi di Bari e Città Metropolitana, con il patrocinio della Regione Puglia e CNAPPC con gli interventi del Presidente e Vicepresidente dell'Ordine degli Architetti, P.P.C. Bari, il Vicesindaco della Città Metropolitana di Bari, l'Assessore regionale alla Formazione e Lavoro, il rappresentante dell'Università degli Studi di Bari, la Sottosegretaria con delega alla educazione e sostenibilità, il Direttore del dipartimento di Scienze della Formazione e la Dirigente regionale della Sezione Istruzione e Università

L’evento è accessibile agli Architetti per l'acquisizione dei Crediti Formativi Professionali su iMateria e tramite il seguente link: vimeo.com/event/414700/10f8480254
#FestivalDelloSviluppoSostenibile2021
... See MoreSee Less

Si è appena conclusa la prima Sessione dellevento: Dallaula alla Città: la scuola come spazio di sostenibilità organizzato da OAPPC Bari in collaborazione con Università degli Studi di Bari e Città Metropolitana, con il patrocinio della Regione Puglia e CNAPPC con gli interventi del Presidente e Vicepresidente dellOrdine degli Architetti, P.P.C. Bari, il Vicesindaco della Città Metropolitana di Bari, lAssessore regionale alla Formazione e Lavoro, il rappresentante dellUniversità degli Studi di Bari, la Sottosegretaria con delega alla educazione e sostenibilità, il Direttore del dipartimento di Scienze della Formazione e la Dirigente regionale della Sezione Istruzione e Università

L’evento è accessibile agli Architetti per lacquisizione dei Crediti Formativi Professionali su iMateria e tramite il seguente link: https://vimeo.com/event/414700/10f8480254 
#FestivalDelloSviluppoSostenibile2021Image attachmentImage attachment
21 Ottobre, 2021

VI ASPETTIAMO OGGI
DALL’AULA ALLA CITTÀ: LA SCUOLA COME SPAZIO DI SOSTENIBILITA’

Evento organizzato dall’OAPPC Bari nell'ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da ASVIS, in collaborazione con Università di Bari e Città Metropolitana, con il patrocinio della Regione Puglia e Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

L’evento è disponibile gratuitamente in modalità Fad Sincrono (diretta live streaming) sul portale iMateria previa iscrizione, selezionando: "ARCHITETTI BARI", titolo: "DALL’AULA ALLA CITTA’: LA SCUOLA COME SPAZIO DI SOSTENIBILITA’" o codice "ARBA16102021092730T03CFP00600".
... See MoreSee Less

19 Ottobre, 2021

Continua la collaborazione dell’Ordine Architetti PPC Provincia di Bari con la Delegazione FAI Bari, finalizzata alla diffusione della conoscenza del patrimonio storico del territorio.
Alla apertura della Caserma Picca di Bari, in occasione delle giornate di Autunno del FAI, i narratori architetti hanno spiegato al pubblico sempre molto interessato le carattistiche di una architettura militare, disvelando i suoi segreti e la sua storia.

Grazie agli architetti Barbara Calia, Francesca Di Bari e Federica Fiorio, che hanno dimostrato grande preparazione e professionalità.

#architettibari #fai #oappcbari #delegazionefaibari
... See MoreSee Less

19 Ottobre, 2021

L'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari, nell'ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da ASVIS, organizza il prossimo 21 ottobre il convegno dal titolo: "Dall'Aula alla Città: la Scuola come spazio di sostenibilità", in collaborazione con l'Università di Bari e la Città Metropolitana e con il patrocinio della Regione Puglia e CNAPPC.

L'evento si terrà presso la Sala Consigliare della Città Metropolitana di Bari ed è disponibile gratuitamente in modalità Fad Sincrono (diretta live streaming) sul portale iMateria previa iscrizione, selezionando: "ARCHITETTI BARI", titolo: "DALL’AULA ALLA CITTA’: LA SCUOLA COME SPAZIO DI SOSTENIBILITA’" o codice "ARBA16102021092730T03CFP00600".
... See MoreSee Less

LOrdine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari, nellambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da ASVIS, organizza il prossimo 21 ottobre il convegno dal titolo: DallAula alla Città: la Scuola come spazio di sostenibilità, in collaborazione con lUniversità di Bari e la Città Metropolitana e con il patrocinio della Regione Puglia e CNAPPC.

Levento si terrà presso la Sala Consigliare della Città Metropolitana di Bari ed è disponibile gratuitamente in modalità Fad Sincrono (diretta live streaming) sul portale iMateria previa iscrizione, selezionando: ARCHITETTI BARI, titolo: DALL’AULA ALLA CITTA’: LA SCUOLA COME SPAZIO DI SOSTENIBILITA’ o codice ARBA16102021092730T03CFP00600.Image attachmentImage attachment
16 Ottobre, 2021

Prenota la tua visita alla - Caserma D.co Picca - a questo link:

l.facebook.com/l.php?u=https%3A%2F%2Fwww.fondoambiente.it%2Fluoghi%2Fcomando-militare-esercito-pu...[0]=AT3jED4urUTTf01T1l3j3V-dm5BkLUre4Aksf0zuTWkoCNLSkHR-WufadgrmX2a89C3ueGnl4VVeH5Udq38bayE4NQs_79KlQmpwoPuA-IALIFI1-X1scv94LplHAxpFreosTQqJSLZFsMGslykCfASeMjklo07gh1_brggcwj9Vl-tD1BnIW8mkI3sjMeI-i8lS1qlY

Sabato 16 :
10:00 - 13:00 / 15:00 - 19:00
Note: 10:00 - 13:30 (ultimo ingresso 13:00) / 15:00 - 19:00 (ultimo ingresso 18:30)

Domenica 17 :
10:00 - 13:00 / 15:00 - 19:00
Note: 10:00 - 13:30 (ultimo ingresso 13:00) / 15:00 - 19:00 (ultimo ingresso 18:30)

La Delegazione FAI Bari ed il Gruppo FAI Giovani per le Puglia | X edizione delle Giornate FAI d'Autunno 2021 apriranno al pubblico le porte della - Caserma Domenico Picca - in un percorso attraverso l'architettura militare che prevede la Mostra itinerante dal titolo, "L'Esercito e la Grande Guerra" allestita in occasione del centenario della traslazione del Milite Ignoto nel sacello dell'Altare della Patria e nella sala attigua, l'installazione ‘ATTENTI!' di Pino Malerba artista – a cura di Anna Gambatesa, Galleria Misia Arte".
A condurvi e raccontarvi i luoghi di questa straordinaria apertura: Narratori FAI Bari, Architetti dell’Ordine APPC della Provincia di Bari, Studenti del Corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali - Università degli Studi di Bari Aldo Moro, ‘Apprendisti Ciceroni’ del Liceo ‘G.Bianchi Dottula’.

#giornatefai
#fondoambiente
#puglia
#bari
FAI - Fondo per l'Ambiente Italiano
... See MoreSee Less

13 Ottobre, 2021

Oggi, 13 ottobre 2021, nel corso della conferenza stampa di presentazione della decima edizione delle Giornate FAI d’Autunno, tenutasi nella Sala Azzurra della Caserma Domenico Picca in Bari, il capo Delegazione FAI Bari , dott. Gigi Leonetti, e il presidente dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Bari, arch. Cosimo Damiano Mastronardi, hanno sottoscritto un Protocollo di Intesa che sancisce la collaborazione tra i due Enti per promuovere la conoscenza del patrimonio storico culturale del territorio. Il comune obiettivo è quello di rafforzare il senso di appartenenza al territorio attraverso la consapevolezza del suo valore storico artistico.

#oappac #architettibari #delegazionefaibari #fai #architettura #patrimonio #territorio #patrimonioarchitettonico
... See MoreSee Less

09 Ottobre, 2021

Ha preso il via la Conferenza Internazionale “NEW EU BAUHAUS: HIGH QUALITY DESIGN VS HIGH DIGIT DESIGN?”, in diretta streaming sul canale #YouTube del CNAPPC ▸https://youtu.be/IPEsPSwnR_U

Ad aprire i lavori, il Consigliere Nazionale ed Executive Board dell'Architects' Council of Europe Diego Zoppi: "L’adattamento alle nuove conoscenze e ai nuovi strumenti basati sull’Intelligenza Artificiale rappresenta un passaggio doveroso che non spaventa e anzi, affascina gli #architetti. L’auspicio è quello che l’intero comparto delle costruzioni, avendo come fine ultimo l’interesse pubblico, lo adotti in quanto necessario all’attuazione di quanto previsto dai Programmi Europei".

A partecipare al Panel 2 // IL PROGETTO DI QUALITÀ NELL’ERA DIGITALE: CREATIVITÀ DALL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE, esperti da tutto il mondo, come Li Zhang, Preside della School of Architecture of Tsinghua University di Pechino, professori dell'École nationale supérieure d'architecture Paris-Val de Seine, e architetti polacchi, maltesi e ungheresi.

L'evento è organizzato dal #CNAPPC nell’ambito del #PadiglioneItalia / Resilient Communities_Venezia alla 17. Mostra Internazionale di Architettura de La Biennale di Venezia.

Programma completo su bit.ly/NEWEUBAUHAUS_9ottobre
... See MoreSee Less

08 Ottobre, 2021

NEW EU BAUHAUS: HIGH QUALITY DESIGN VS HIGH DIGIT DESIGN?
▸ Sabato 9 ottobre h. 10.10-17

Manca poco alla Conferenza Internazionale sul rapporto tra progetto, #IntelligenzaArtificiale e strumenti digitali evoluti, organizzata dal #CNAPPC nell’ambito del #PadiglioneItalia / Resilient Communities_Venezia alla 17. Mostra Internazionale di Architettura de La Biennale di Venezia.

A moderare le quattro tavole Rotonde, Massimo Sideri del Corriere della Sera e Giorgio Santilli de Il Sole 24 ORE.

Segui la diretta streaming sul canale #YouTube del CNAPPC
> www.youtube.com/watch?v=IPEsPSwnR_U

Scarica il programma: bit.ly/NEWEUBAUHAUS_9ottobre
... See MoreSee Less