Convenzione Liceo Fermi

5 Aprile 2022

GALLERY

Sottoscritta questa mattina la Convenzione tra il  Liceo Scientifico Statale “Enrico FERMI”, con sede in Bari, rappresentato dalla Dirigente Scolastica prof.ssa Giovanna GRISETA, e l’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della provincia di Bari, rappresentato dal presidente arch. Cosimo Damiano Mastronardi.

La convenzione regola i rapporti tra i due Enti per l’avvio di un percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO) rivolto agli studenti del Liceo, con l’obiettivo di far conoscere  ai giovani il mondo del lavoro, sia per orientarli alle scelte future, che per promuovere quelle competenze di cittadinanza che possono essere acquisite più naturalmente in situazioni di apprendimento informale e non  formale.

Il tutor interno è l’arch. Lorenzo Gerardi, insegnante presso il Liceo, mentre il tutor esterno è l’arch. Antonio Stragapede, consigliere dell’Ordine APPC. Il progetto comune prevede lo sviluppo dei seguenti temi:

  • Tutela e salvaguardia del territorio approfondendo la normativa nazionale (art.9 della costituzione -Legge n.1039/89  -L. n. 1457/39, L. 431/85, L. n° 490-1999 e d lgs 42/2004-codice ambiente-  compresi i piani regionali piani urbanistici (PUTT e  PPTR ) finalizzati alla tutela e valorizzazione del territorio –integrando con le ore destinate all’educazione civica delle singole classi;
  • Tutela e salvaguardia dell’ambiente: LA TRANSIZIONE ENERGETICA finalizzata  alla riduzione dell’immissione in atmosfera di Co2 da fonti carbon fossile non rinnovabili in favore delle fonti energetiche  “pulite e rinnovabili”: in particolare partendo dall’analisi  delle fonti energetiche tradizionali e della loro applicazione, analizzerà le nuove tendenze nella progettazione ambientale e nell’uso di fonti energetiche rinnovabili a basso impatto ambientale e sostenibili alternative affrontando anche il tema della progettazione ambientale dalle esperienze di progettazione con Protocollo Itaca  fino alle ultime tendenze del NZEB (Near Zero Buildings). OBIETTIVO 12 e 13 AGENDA 2030

Il programma quindi prevederà anche un excursus della normativa comunitaria (AGENDA 2030 12.2 Energia), nazionale Il Minstero Della Transizione Ecologica, e regionale  fino al recepimento degli enti locali (Comune di Bari) evidenziando alcuni esempi virtuosi e casi studio applicati in cantieri edili.