Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari

Indagine di mercato per la redazione del PUG

In Concorsi,In evidenza,Professione il

Il Comune di Morciano di Leuca (LE) ha avviato una indagine di mercato per la selezione di soggetti idonei, da invitare a successiva fase di negoziazione, per la redazione del Piano Urbanistico Generale (P.U.G.) ai sensi della L.R. Puglia n. 20/2001, della relativa Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.) ai sensi della L.R. Puglia n. 44/2012 ed attività connesse. DI NEGOZIAZIONE

L’avviso, completo di allegati, è stato pubblicato sui seguenti siti:

Tutti i soggetti interessati, di cui all’art.46 del D.Lgs. n.50/2016, in possesso dei requisiti prescritti, possono presentare domanda di partecipazione per la presente selezione, NEL TERMINE PERENTORIO DELLE ORE 12:00   DEL  30/11/2019 .

 



Riqualificazione del Tratturo della Traiana e del Tratturo Regio

In Architettura,Concorsi,In evidenza,Professione il

Il Comune di Canosa di Puglia (BT) bandisce un concorso per la progettazione urbana, paesaggistica, architettonica e di valorizzazione del patrimonio archeologico e monumentale presente nella città.

I concorrenti dovranno prevedere la realizzazione di un sistema di riqualificazione del Tratturo della Traiana e del Tratturo Regio – viali storici di accesso alla città – e del paesaggio urbano di transizione tra città e campagna, ridefinendo i margini urbani e i confini dell’urbanizzazione.

È richiesta la riprogettazione degli spazi pubblici e delle attrezzature collettive che costituiscono il sistema dei Giardini Archeologici Urbani, con interventi strategici di riammagliamento degli spazi aperti degradati.

Il costo stimato per la realizzazione delle opere, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di euro 2.754.440,00, al netto di IVA.

La procedura concorsuale è in due gradi: la prima fase ha per oggetto la presentazione di un progetto di fattibilità tecnica ed economica della via Traiana e la realizzazione di una vision per i sistemi di fruizione della città archeologica, mentre la seconda – riservata agli autori delle 3 migliori proposte ideative – prevede la presentazione di un progetto definitivo a livello architettonico e a livello di progetto di fattibilità per l’eventuale parte strutturale ed impiantistica della via stessa.

Per tutte le informazioni visitare il sito ufficiale del concorso.




Ambiente: Cappochin (Architetti) “basta slogan sulla rigenerazione, servono azioni concrete”

In CNAPPC,Comunicati Stampa,Professione il

Genova, 11 novembre 2019 – “La necessità di mettere in atto azioni per la rigenerazione urbana, per sviluppare l’economia circolare e per la valorizzazione e difesa dei territori sembra ormai essere diventata solo uno slogan che trova tutti d’accordo, ma che nei fatti, salvo rarissime eccezioni, non ha portato ad azioni concrete all’interno di una strategia che riguardi città e territori”.

Così Giuseppe Cappochin, Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori intervenendo a Genova al Convegno “Città d’acqua, Sviluppo economico e cultura” e che anticipa la terza edizione della Biennale di architettura di Pisa.

“Per gli architetti italiani è urgente e non più rinviabile l’approvazione di una legge per le Città che sia incubatrice di un’alta qualità della vita e, quindi, a misura d’uomo, coerente con i principi dell’Agenda urbana dell’Onu, con il patto di Amsterdam e con la dichiarazione di Davos e che superi la Legge urbanistica vecchia di quasi 80 anni”, ha detto ancora.

Sul concorso “Il Parco del Ponte” il Presidente degli Architetti italiani ha ribadito quanto il Comune di Genova abbia avuto coraggio nell’utilizzare la tipologia del concorso di progettazione a due gradi: aperto con requisiti ex post, rapido, che riconosce un compenso a tutti gli ammessi al secondo grado (sei) e l’affidamento al vincitore degli altri livelli della progettazione.

“Il Consiglio Nazionale – sottolinea Cappochin – ha investito in questo concorso con l’obiettivo di farne un modello ed una via innovativa, nel nostro Paese, per la progettazione di opere pubbliche di architettura e di rigenerazione urbana in quanto garantisce qualità, trasparenza, legalità, tempi brevi e certi”.

Per queste sue caratteristiche – ha ricordato – è stato presentato a Parigi, lo scorso 25 ottobre, nella sede dell’UNESCO tra le quattro best practices internazionali selezionate nell’ambito della Conferenza internazionale sui Concorsi di Progettazione organizzata dagli organismi internazionali degli Architetti, UIA e CAE, non mancando di sottolineare che il Ministro Patuanelli, proprio pochi giorni fa ha definito “errore madornale” la centrale unica di progettazione e i prototipi di progetti che rappresenterebbero “la morte dell’architettura”

(Ufficio stampa CNAPPC)


Call for projects

In Commissione Pianificazione Territoriale,In evidenza,OAPPC Bari,Professione il

L’Ordine degli Architetti, P. P. C. della Provincia di Bari promuove un piano di azioni di sensibilizzazione finalizzate a condividere la conoscenza dei territori della “Città Metropolitana”, evidenziandone criticità e punti strategici, al fine di sostenere modelli di sviluppo virtuosi, condivisi e sostenibili.

Si invita a rispettare la data di scadenza riportata nella comunicazione.

Comunicazione agli iscritti

Pianifica T.U. Call for Project Molfetta

Progetto Pianifica T.U.

 


Commissione Locale per il Paesaggio

In Architettura,Concorsi,Professione il

Dal Comune di San Pancrazio Salentino (BR) riceviamo e pubblichiamo il seguente Avviso Pubblico per la nomina dei Componenti Commissione Locale per il Paesaggio, VAS e VIA ai sensi della Legge Regionale Puglia n. 20/2009 e ss.mm.ii., Deliberazione della Giunta Regionale n. 2273 del 24.11.2009 e ss.mm.ii., L.R. n. 44 del 14.12.2012 e ss.mm.ii., nonchè L.R. n. 11 del 12 aprile 2001 come modificata dalla L.R. 14 giugno 2007 n. 17, in forma associata con i Comuni di San Pancrazio Salentino, Cellino San Marco, Erchie, San Donaci e Torre Santa Susanna.

AVVISO PUBBLICO


L’Ordine degli Architetti al SAIE di Bari

In Commissione Pianificazione Territoriale,OAPPC Bari,Professione il

L’Ordine degli Architetti P.P.C. di Bari, nell’ambito delle attività della Commissione Pianificazione Territoriale, ha promosso, quale progetto prioritario per le annualità 2014-2017, un piano di azioni finalizzate a sensibilizzare e condividere la conoscenza dei territori della Città metropolitana di Bari, al fine di evidenziare criticità e punti strategici, promuovendo nuovi modelli di sviluppo condivisi e soprattutto sostenibili.
Lo strumento ideato dalla Commissione Pianificazione Territoriale, al fine di attuare tali propositi è PIANIFICA T.U. (Territorio ed Urbanistica), una piattaforma collaborativa per “Costruire conoscenza e diffondere esperienza attraverso la Pianificazione Territoriale ed Urbanistica”.
Si tratta di un Progetto itinerante per la Città metropolitana di Bari. In mancanza di una traccia chiara e netta sull’Area metropolitana oggetto di studio, la Commissione ha provato, attraverso PIANIFICA T.U. a definire una visione dal basso che raccogliesse tutti i segmenti sociali e raccontasse le realtà territoriali.
Conoscere, ed al contempo valorizzare i Comuni metropolitani, il nostro territorio, caratterizzato da svariate sfaccettature e sempre fautore di splendide scoperte.
Esperienza culturale ed al contempo formativa questa del Pianifica T.U. che ha permesso di raccontare il territorio, realizzando una collana chiamata QUADERNI PIANIFICA T.U., che attraverso scritti ed immagini ripercorre il viaggio compiuto dalla Commissione e da tutti coloro i quali hanno voluto prenderne parte contribuendo alla buona riuscita dello stesso.
Nei giorni 24, 25 e 26 ottobre l’Ordine degli Architetti P.P.C. Bari sarà presente attraverso la Commissione Pianificazione Territoriale, presso la Fiera del Levante nel Padiglione NP, Stand F24 per illustrare i risultati del Progetto PIANIFICA T.U. e presentare le tappe future.