Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari


Pianifica T.U. approda a Molfetta

In Commissione Pianificazione Territoriale,Formazione,In evidenza,OAPPC Bari il

Proseguono gli appuntamenti del Progetto PIANIFICA T.U. (acronimo di Territorio e Urbanistica), progetto ideato e promosso dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggistici e Conservatori di Bari attraverso la Commissione Pianificazione Territoriale.

L’iniziativa è finalizzata a far emergere sintesi, riflessioni, visioni ed esperienze del futuro spazio urbano delle città, tenendo conto del patrimonio artistico, storico, archeologico, ambientale, socio-economico dell’area Metropolitana di Bari.

PIANIFICA T.U. approda a Molfetta, dopo un tour che ha coinvolto sedici città e relativi territori, raccontati attraverso i QUADERNI, pubblicazioni che raccolgono le esperienze maturate negli incontri fondati sulla partecipazione della cittadinanza ai processi di pianificazione.

Come di consueto, secondo una formula collaudata, l’evento si compone di due appuntamenti. Un seminario, in programma al Museo Diocesano, venerdì 29 novembre p.v., e un workshop, venerdì 13 dicembre p.v.,  in cui saranno analizzati ed approfonditi i temi emersi nel corso del primo incontro.

Per questa decima tappa del PROGETTO PIANIFICA T.U., si è deciso di organizzare il seminario formativo sfruttando un format smart basato su 4 FOCUS  per indagare il territorio della Città di Molfetta inquadrandolo nel sistema della rete della Città Metropolitana di Bari.

Ad ogni FOCUS saranno dedicati 2 quesiti per i quali ogni componente avrà a disposizione 4 minuti per rispondere secondo le proprie competenze.

Il progetto itinerante dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggistici e Conservatori, per la Città metropolitana di Bari, mira a definire una visione dal basso che raccolga tutti i segmenti sociali e racconti le realtà territoriali di ogni Comune.

Il suddetto seminario si terrà il 29 novembre p.v. dalle ore 8,30 alle ore 18,30 presso il Museo Diocesano in Entica della Chiesa a Molfetta.


Aperte le iscrizioni per la sessione di giugno 2020

In Formazione,In evidenza,OAPPC Bari il

Da oggi sono aperte le iscrizioni del corso di preparazione agli esami di stato per l’esercizio della professione di architetto, organizzato dall’Ordine degli Architetti P.P.C. di Bari per la sessione “giugno 202o“.

Il corso è organizzato a cura del consigliere arch. Tonio Frallonardo.

Per informazioni e iscrizioni, accedere alla sezione “Corso di preparazione esami di stato Architetti” dalla voce di menu “eventi e corsi“.


Dalla progettazione alla costruzione fino alla gestione

In Architettura,Formazione il

GAe Engineering compie 10 anni, e in occasione di tale ricorrenza, la società ha organizzato nella giornata del 22 Novembre 2019 l’evento GAe Engineering 10Y: Esperienza, Innovazione, Creatività. Dalla progettazione alla costruzione fino alla gestione”, nel quale si svolgerà una presentazione dedicata alla condivisione delle esperienze maturate dalla società, nel caso specifico focalizzate nell’area di Porta Nuova Garibaldi a Milano, insieme all’esperienza, i principi e i principali interventi di GAe degli ultimi anni.

L’ evento sarà articolato su visite guidate “Tour”, ognuna dalla durata di un’ora, in gruppi da 20 persone su ciascuna area. Il tour sarà attivo dalle 10:00 alle 16:45, con la sola interruzione dalle 13:30 alle 14:30.

Le aree visitabili oggetto del tour saranno:

  • Porta Nuova Garibaldi _ Safety&Security Buildings

La gestione complessiva della sicurezza secondo le previsioni dei D. Lgs. 81/2008 e DPR 151/2011

  • Biblioteca degli Alberi _ Safety&Security Events
    Dal DM 19/08/96 alla Circolare Piantedosi: come progettare e gestire un evento in spazi pubblici
  • Gioia 22 _ Construction Safety
    Il coordinamento della sicurezza negli edifici ad elevato sviluppo verticale: dalla torre UnipolSai a Gioia 22
  • Porta Nuova Isola – Bosco Verticale / GoogleFire Engineering
    Dall’approccio prescrittivo a quello prestazionale: un’analisi partendo da un caso reale
  • Torre UnipolSai _ Project Management

La gestione integrata delle competenze, dal progetto alla realizzazione

Seguirà una “Sintesi” di quanto è stato visitato durante il tour con relativo dibattito e chiusura lavori.

È possibile prenotarsi per il Tour utilizzando il form o scrivendo una mail con oggetto ISCRIZIONE TOUR all’indirizzo media@gae-engineering.com e inserendo i seguenti dati: NOME – COGNOME – CODICE FISCALE – N. DI ISCRIZIONE ALL’ALBO – PROVINCIA DELL’ORDINE DI APPARTENENZA

L’evento ha il patrocinio dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Bari.


Aggiornamento professionale continuo

In Formazione,In evidenza,OAPPC Bari il

Si ricorda che entro il 31 dicembre 2019 è necessario ottemperare all’obbligo di aggiornamento professionale continuo, acquisendo i n. 60 crediti formativi professionali (cfp) previsti per il triennio formativo 2017/2019. Il totale deve essere composto da almeno n. 48 cfp ordinari e n. 12 cfp su tematiche delle discipline ordinistiche.

Si raccomanda di non attendere il termine ultimo per completare il proprio percorso formativo, al fine di non rischiare di incorrere in procedimenti disciplinari, già in corso per il primo triennio (2014/2016). A tal proposito, si suggerisce di consultare l’offerta gratuita presente, sia in modalità frontale che FAD, per gli iscritti all’Ordine degli Architetti P.P.C. di Bari.

Si fa presente che chi non è in regola con l’obbligatorietà formativa per il triennio precedente (2014/2016) dovrà comunque recuperare i relativi crediti mancanti, oltre a ottenere quelli del triennio in corso (2017/2019).

L’Ordine acquisirà le domande di esonero esclusivamente attraverso la Piattaforma iM@teria, nella quale è possibile anche autocertificare alcune attività nella sezione: “le mie certificazioni” a cui si accede dall’area riservata agli iscritti.

Si ricorda, infine, che tale documentazione va conservata per almeno 5 anni.


Progettare il Paese: dare futuro alle città e ai territori in cui viviamo

In Architettura,CNAPPC,Comunicati Stampa,Formazione il

Esperti, storici, architetti, economisti, rappresentanti della società civile e delle Istituzioni insieme per un confronto sul futuro delle nostre città e dei territori in cui viviamo: a chiamarli a raccolta al Forte di Bard l’11 e il 12 ottobre prossimi, il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori che, in collaborazione con l’Associazione Forte di Bard e con il sostegno del Consiglio Regionale della Valle d’Aosta, ha organizzato il Convegno di studi “Progettare il Paese – dare futuro alle città e ai territori in cui viviamo”.

La scelta di Bard per la realizzazione di questa iniziativa nasce dalla volontà di valorizzare le cosiddette aree interne per evidenziare le potenzialità delle quali i grandi complessi storico culturali  – come il Forte di Bard – dispongono. L’evento si allinea alla mission dell’Associazione Forte di Bard nell’ambito del suo programma di sviluppo del territorio e delle sue attività di centro d’interpretazione della Montagna.

Gli architetti italiani sono da tempo impegnati nell’elaborazione di proposte in tema di governo del territorio in modo si possa realizzare una diffusa rigenerazione di quelle aree che oggi non riescono a garantire la necessaria qualità di vita e che permetterebbero, invece, di liberare importanti energie economiche e sociali se oggetto di interventi appropriati.

“Ciò presuppone – sottolinea il Consiglio Nazionale – un eccezionale progetto politico, una visione strategica del futuro delle città e del territorio – e dello stesso del Paese, nel suo insieme – per trovare una risposta alla dispersione urbana, allo sviluppo di periferie spersonalizzate, isolate, mal pianificate, alle città dell’automobile, alle case e agli edifici senza personalità, all’inquinamento, ai tempi di spostamento eccezionalmente lunghi, alla relazione conflittuale con l’ambiente naturale. Presuppone, quindi, azioni concrete in una visione olistica della città e dei territori che abbia l’uomo al suo centro”.

Il Convegno si articolerà, il giorno 11, nelle Tavole rotonde: “Le politiche territoriali del nuovo ciclo della Coesione 2021- 20127”; “Il futuro della città media italiana”; “Il futuro della città storica”. Saranno presentati i primi risultati della Call For Project “Trasformazioni Urbane Innovative”, attraverso una mostra – inaugurata alle ore 12 – che partendo dalla Mappa dei luoghi della rigenerazione con l’indicazione di tutti i progetti ed iniziative pervenuti (164 interventi in 111 comuni italiani), focalizza l’attenzione, con sintetici pannelli esemplificativi, sui circa 40 progetti già realizzati. Prevista, sempre nel corso della prima giornata, la presentazione del libro “Elogio alla Città” del Presidente emerito della Corte costituzionale, Giovanni Maria Flick.

Va segnalato come evento collaterale della prima giornata l’inaugurazione della mostra “Nuovi scenari alpini” a cura dell’Ordine Architetti Valle d’Aosta con Urban Reports. Prologo della mostra “Attraverso le Alpi” a cura Architetti Arco Alpino.

Centrale, nella seconda giornata, la presentazione della bozza di un articolato per una proposta di legge sulla città. La proposta  parte da un assunto: i valori e i meccanismi con i quali l’Italia ha realizzato tutto il patrimonio edilizio oggi esistente si mostrano incapaci di fronteggiare le grandi sfide poste dalla necessità di contrasto ai cambi climatici, di rigenerazione di molte porzioni degradate, delle necessità di nuove reti urbane, nuove infrastrutturazioni, nuova mobilità.

La proposta di legge presenta importanti e inedite modalità, riaffermando la necessità della Agenda urbana Europea con coerenti strategie a breve e lungo termine per definire, ad esempio,

l’assenso, in sostituzione degli attuali meccanismi di conformità alle infinite regolamentazioni. Anche per quanto afferisce a tutta una serie di servizi – oggi valutati e quantificati secondo logiche novecentesche – viene proposta l’introduzione di meccanismi prestazionali applicabili alle nuove necessità che la società attuale richiede.

Il Convegno “Progettare il Paese – dare futuro alle città e ai territori in cui viviamo” sarà chiuso dalla Tavola rotonda “Il futuro del territorio tra vecchi e nuovi valori”.



Corsi di formazione su efficienza energetica e fotografia digitale

In Formazione,OAPPC Bari il

L’Ordine Architetti, P.P.C. di Bari, in collaborazione con l’Ordine Ingegneri di Bari, organizza i seguenti corsi in partenza tra ottobre e novembre:

  • Corso Road Map dell’efficienza energetica degli edifici
  • Corso teorico pratico di fotografia digitale

Ai  partecipanti saranno riconosciuti n. 20 cfp per il corso “Road Map” e n. 18 cfp per il corso “fotografia digitale”.

Ulteriori informazioni sono reperibili nella sezione “eventi e corsi”.


Acustica in edilizia: soluzioni di fonoisolamento e fonoassorbimento

In CNAPPC,Formazione,In evidenza il

Gyproc e Isover Saint-Gobain organizzano per il 9 ottobre una formazione dedicata al tema “Acustica in edilizia: soluzioni di fonoisolamento e fonoassorbimento”.

Il corso si svolgerà ad Altamura (BA) ed è accreditato presso il Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori. Per i soli Architetti rilascerà 4 CFP.

È già possibile effettuare le iscrizioni sul nostro sito al link  https://www.saint-gobain.it/academy-evento/2388


ARCHITECTURE TOUR_Italia 2019

In Comunicati Stampa,Formazione,OAPPC Bari il

Giovedì 19 settembre 2019 la città di Bari ha ospitato la quarta tappa dell’Architecture Tour_Italia 2019 – Tradizione e innovazione in architettura. Un’iniziativa promossa dal Gruppo Editoriale Design Diffusion World, curata dall’architetto Arianna Callocchia e organizzata nel capoluogo della regione Puglia grazie alla collaborazione con l’Ordine degli Architetti P.P.C. delle Provincia di Bari.

L’iniziativa, articolata con una Call e un seminario formativo, è stata un’occasione per offrire l’opportunità agli architetti “under 50” iscritti all’Ordine della Provincia di Bari di presentare i loro progetti più significativi realizzati negli ultimi due anni nell’ambito del restauro, recupero, ristrutturazione e interior design di edifici privati o pubblici, con l’intento di mettere in risalto il loro talento e di Illustrare il panorama architettonico locale attuale attraverso i canali di comunicazione del Gruppo Editoriale Design Diffusion World.

Il seminario formativo, con la conseguente proclamazione dei vincitori della Call, si è svolto, dalle ore 15.00 di giovedì 19 settembre 2019, presso la Sala Convegni dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Bari.

Dopo i saluti di Paolo A.M. Maffiola, architetto e Presidente, Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Bari, la conferenza si è articolata con la presentazione introduttiva di Arianna Callocchia, architetto e curatrice dell’iniziativa Architecture Tour_Italia 2019 e con i due interventi dell’architetto Paolo Simonetti, socio e partner dello studio Ottavio DI BLASI & Partners di Milano, che ha partecipato in sostituzione all’architetto Ottavio Di Blasi, e dell’architetto Monica Alejandra Mellace dello studio SMN Architetti di Bari.

Al termine dell’incontro sono stati proclamati i vincitori della Call ai quali Francesca Russo, del Gruppo Editoriale Design Diffusion World, ha offerto la possibilità di essere pubblicati sulle riviste DDN, OF ARCH, DHD e sul sito www.designdiffusion.com.

Le due menzioni speciali sono state conferite all’architetto David Monopoli e all’architetto Davide Tarricone, mentre agli architetti Luigi Dragone e Hilde Romanazzi, dello studio ReD architetti, sono stati proclamati i vincitori della Call con il progetto di recupero, riqualificazione energetica e ampliamento di un complesso rurale a Putignano in Provincia di Bari.

Ai due vincitori sono stati consegnati in premio i due volumi: Leonardo – Il codice sul Volo e Leonardo – Disegni e Pitture offerti dall’Istituto Treccani per celebrare, in occasione dell’anno Leonardo 500, l’importanza del genio italiano nella realizzazione di piccole e grandi opere di cui l’Italia ha bisogno.

CREDITS

ARCHITECTURE TOUR_Italia 2019

Tradizione e innovazione in architettura

Iniziativa promossa a BARI da

Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Bari

in collaborazione con

Gruppo Editoriale Design Diffusion World (riviste OF ARCH, DHD, DDN e online DDN TV, www.designdiffusion.com)

a cura di

Arianna Callocchia

con il supporto di

Saviola Holding srl

Cordivari srl

RES srl

si ringrazia

“Treccani – la cultura italiana” “Leonardo 500”

Foto: Mario Loconte – Bari – www.marioloconte.com