Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari

Accordo fra CNAPPC e UNI

In CNAPPC il

Il CNAPPC, in seguito all’accordo di associazione con l’Ente Nazionale Italiano di Unificazione (UNI), avvenuto nel mese di Febbraio 2018, ha recentemente siglato la convenzione che permetterà ai professionisti iscritti all’albo la consultazione delle norme UNI.

“Questa azione del CNAPPC, da tempo auspicata da molti Ordini provinciali, è finalizzata ad incrementare gli strumenti per la professione messi a disposizione degli iscritti per garantire maggiore competenza e professionalità.” – spiega il CNAPPC.

Concorsi di progettazione

In CNAPPC il

Con l’obiettivo di supportare le Stazioni Appaltanti nella stesura dei documenti di gara e di rilanciare il concorso di progettazione, quale migliore strumento per promuovere la qualità delle prestazioni professionali, il Consiglio Nazionale degli Architetti P.P.C. ha redatto una Guida alla Redazione dei Bandi per i concorsi di progettazione e di idee e per l’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria, nel rispetto del nuovo quadro normativo di settore e pertanto del nuovo Codice dei contratti (D.Lgs. 50/2016) e delle Linee Guida attuative emanate dall’ANAC nel 2016.

La guida è già on-line dallo scorso mese di settembre nella versione aggiornata al cosiddetto “decreto correttivo” (D.Lgs. 56/2017). Gli allegati alla guida (i bandi tipo), i quali vengono costantemente aggiornati in relazione all’evoluzione della normativa di settore, sono scaricabili dalla homepage di AWN, cliccando sull’apposita Sezione “Guida ai Bandi”. Nella stessa Sezione è scaricabile (in formato pdf) anche la versione della Guida con la veste grafica utilizzata per la versione cartacea.

Tra gli obiettivi dell’Osservatorio sui Servizi Architettura e Ingegneria (ONSAI), in programma a Roma i prossimi 12 e 13 gennaio 2018, rientra la promozione della corretta applicazione della normativa introdotta dal nuovo Codice dei contratti, puntando su strumenti idonei per valorizzare la qualità delle prestazioni professionali e per promuovere la più ampia apertura del mercato. Una serie di incontri decentrati sul territorio nazionale, organizzati con gli Ordini locali, avranno il fine di sensibilizzare le Stazioni Appaltanti all’uso dei bandi tipo allegati alla guida e in tali occasioni la Guida in versione cartacea potrà essere distribuita a tutti i partecipanti.