Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari

Open, gli architetti aprono gli studi

In Architettura il

“Lo sai perché un progetto di architettura è indispensabile per la vita di tutti? Lo sai che un architetto è come un medico?”. Con queste domande, il Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori lancia l’iniziativa Open! 2018. In tutta Italia, il 18 e il 19 maggio gli studi di architettura aprono le porte al pubblico. Organizzato in collaborazione con gli Ordini territoriali, l’evento unisce idealmente tutti gli studi italiani, in una due giorni di iniziative studiate per “avvicinare l’architetto al cittadino”.
Nell’area metropolitana barese, coordinati dalla referente arch. Rosa Nicastri, componente della commissione cultura presso il Consiglio Nazionale, i professionisti hanno realizzato un interessante programma che coinvolge aree tematiche differenti.
Gli studi che aderiscono, con i relativi argomenti, sono i seguenti:

Bari:
– Studio LAN – “Dalla natura all’architettura
– Studio Ideam – “Esposizione di architettura”
– Studio 3af – “Architettura – design – fabbrica di idee”
– arch. Martina Ottaviano di “Rebel Architette” c/o studio 3af
– Studio a.b. – “Architettura come funzionalità e bellezza”
– Laboratorio di Architettura e Design – “Dialoghi su architettura e design”

Polignano a Mare:
– Studio AAM44 di arch. Antonella Mari – “trasFormazione”;
– arch. Nicola Giuliani – “Il recinto”;
– M+T di Lucrezia Montalbò e Domenico Tanese – “Ex Machina” ;
– arch. Paolo Pellegrini – “Resilienza urbana”;
– Studio Ciasca – “Per.Corso”;
– arch. Matteo Lorusso – “Permanenza”;
– arch. Annamaria Modugno – “Il luogo, lo spazio, l’architetto”;
– arch. Aurelia Pacelli e arch. Alessandra Passiatore – “Architettura_spaziotempo”;
– arch. Mariella Annese – “Paesaggi”;
– arch. Giove Zeus Daresta.

Molfetta:
– arch. Antonella Scarimbolo – “Dinamiche progettuali – il mestiere dell’Architetto”
– Atelier Attico10 – “Architettura sartoriale”

Giovinazzo:
– arch. Sara Spadavecchia – “Officina di Architettura”

Castellana Grotte:
– Studio Aiuera – “Piani e progetti di architettura, ingegneria e urbanistica

Putignano:
– arch. Piero Russo – “Open, porte aperte al pubblico”

Altamura:
– Laboratorio di architettura  (M. Forte – D. Garripoli – P. Gentile) – “Architettura artigianale”

Ruvo di Puglia:
– ARCHeDECO’ – “In_ESaUribiLe ArcHiTeTTo”


Il governo del territorio in Puglia

In Architettura il

Mercoledì 16 maggio, alle ore 17, presso il Castello Carlo V (Sala delle Armi) a Monopoli, è in programma l’evento dal titolo “Il Governo del Territorio in Puglia: stato dell’arte e prospettive tra tutela dei caratteri identitari, valorizzazione della sua bellezza e sviluppo autosostenibile”, organizzato dall’Area Organizzativa Edilizia, Urbanistica ed Ambiente del Comune di Monopoli con il Patrocinio dell’Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Bari.


Building New Generation

In Architettura il

“Building New Generation” è il titolo del seminario tecnico organizzato dalla Federazione degli Ordini Architetti, P.P.C. della Puglia in collaborazione con il Centro di Fisica e il Distretto Edilizia Pugliese, in programma il 18 maggio dalle 8:30 alle 14:00 presso Villa De Grecis in via Delle Murge 63 a Bari.
Agli architetti partecipanti saranno riconosciuti n. 4 cfp.

Nel 2018 il progetto eventi del Centro di Fisica Edile “Future Now” compie 10 anni.
L’obiettivo del FN-018 è creare un laboratorio che permetta alle imprese e ai tecnici di toccare con mano best practices replicabili, capaci di concretizzarsi con efficacia in opportunità di lavoro e di investimento per il settore delle costruzioni.


Architettura del Paesaggio

In Architettura il

A vent’anni di distanza dalla sua prima uscita, la rivista di AIAPP si propone ai suoi lettori con un monografico speciale, un numero doppio ideato con l’intenzione di fare il punto sugli attuali campi di attività, sulle sfide più impegnative e il ruolo sociale del paesaggista, in Italia e a livello internazionale.
Si parte da un presupposto: l’architettura del paesaggio, quale disciplina che si occupa di pianificazione, progettazione e gestione degli spazi aperti e che lavora con materiali e processi naturali, sarà sempre più necessaria alle società del XXI secolo per la sostenibilità delle trasformazioni di luoghi e territori e la qualità estetica ed ecologica degli insediamenti umani.
La sezione Progetti del prossimo monografico avrà pertanto come principale obiettivo quello di fare emergere le espansioni di campo e l’ampia gamma di strumenti operativi, di linguaggi e di ambiti di applicazione che caratterizzano, e caratterizzeranno ancora di più nel prossimo futuro, la produzione dell’architettura del paesaggio.


Bioispirazioni. La natura come modello

In Architettura il

L’Ordine degli Architetti P.P.C. di Bari, in collaborazione con PromoVerde Puglia, organizza il Mediterranean Symposium 2018 sul tema “Bioispirazioni. La natura come modello”, in programma il 18 maggio dalle ore 8:30 alle ore 13:30 presso la Camera di Commercio di Bari in Corso Cavour n. 2.
Per iscriversi all’evento, esclusivamente tramite la piattaforma iMateria, effettuare l’accesso centralizzato, entrare nella sezione “formazione” e selezionare nel menù a tendina relativo all’Ordine Provinciale “ARCHITETTI Bari” ricercando l’evento identificato con il codice ARBA10052018115939T03CFP00400.
Ai partecipanti saranno riconosciuti n. 4 cfp.


Open! Studi Aperti

In Architettura il

Mercoledì 9 maggio, alle ore 12 presso la sede dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Bari si terrà la terza riunione operativa di coordinamento per l’organizzazione dell’evento promosso dal CNAPPC “Open! Studi Aperti 2018”, per gli iscritti all’Ordine di Bari. Si ricorda che i colleghi e le colleghe che intendono aderire all’iniziativa devono iscriversi al portale www.studiaperti.come scaricare il materiale grafico fornito dal CNAPPC. Il gruppo dei professionisti dell’area territoriale di Bari si sta incontrando al fine di unire le forze e migliorare la comunicazione a livello locale, nel rispetto delle indicazioni date da Roma.


Scarti agricoli per edifici sostenibili

In Architettura il

L’Ordine Architetti, P.P.C. di Bari, in collaborazione con il DICAR-Politecnico di Bari, organizza l’incontro di formazione “APULIA ReSMAB-scarti agricoli per edifici sostenibili” per l’11 maggio, dalle ore 8:45 alle ore 13:00 presso l’Aula Magna “Attilio Alto” del Politecnico di Bari, in via Orabona 4.
Per iscriversi all’evento, effettuare l’accesso centralizzato a
 iMateria, entrare nella sezione “formazione”, selezionare il menù a tendina relativo all’Ordine Provinciale “ARCHITETTI Bari” e ricercare la scheda dell’evento “APULIA ReSMAB-scarti agricoli per edifici sostenibili” identificato con il
Ai partecipanti saranno riconosciuti n. 4 cfp.



Recupero edilizio e risparmio energetico

In Architettura il

L’Ordine Architetti, P.P.C. della Provincia di Bari, in collaborazione con GreenExpo 2018, organizza l’evento “Recupero edilizio e risparmio energetico” che si terrà il 4 maggio, dalle ore 14,00 alle ore 19,30, presso il Teatro Norba in piazza della Repubblica n. 25 a Conversano.
Per iscriversi al convegno formativo, esclusivamente tramite la piattaforma iMateria, effettuare l’accesso “centralizzato”, andare alla sezione “formazione” e cercare fra gli eventi organozzato dall’Ordine di Bari.

Ai partecipanti saranno riconosciuti n. 4 cfp.

Programma

14:00 – 14:15
Registrazione partecipanti

14:30 – 15:20
Arch. Andrea Fiume, presidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C. di Bari.
Geom. Giovanni Dimola, consigliere Collegio dei Geometri e dei Geometri laureati di Bari.
Geol. Salvatore Valletta presidente dell’Ordine dei Geologi regione Puglia. Saluti.

15:20 – 15:30
Geom. Antonella Vinella, perito termografico II° livello. Introduzione e moderazione.

15:30 – 16:20
Geol. Vito Pellegrini, esperto in geologia tecnica e ambientale, idrogeologia, indagini geofisiche. Verifiche geologiche e indagini geofisiche per il rilievo delle problematiche del patrimonio edilizio esistente.

16:20 – 17:10
Ing. Erasmo Angelo Leonardo Perniola, progettazione impianti meccanici, progettista certificato Passivhaus Institut. Ventilazione meccanica controllata: obblighi normativi ed efficienza energetica.

17:10 – 17:20 Coffee Break.

17:20 – 18:10
Ing. Nicola Pecere, docente a contratto per l’insegnamento di Dinamica delle Strutture presso il Politecnico di Bari – Strutturista-Specializzato in progettazione statico-dinamica delle strutturee in analisi FEM in campo lineare e non lineare. Verifiche degli edifici esistenti in ottemperanza delle nuove NTC 2018.

18:10 – 19:00
Dott. Claudio Cazzato, specializzazione in Fisica Sanitaria esperto qualificato III° n. 412 direttore scientifico laboratorio Radon Gas. Adempimenti previsti dalla legge regionale n. 30/2016 sul Gas Radon: modalità di misura negli ambienti chiusi, nel terreno e nell’acqua.

19:00 – 19:30
Dibattito e conclusioni.


Open! Si parte!

In Architettura il

Si sono incontrati ieri, presso la sede dellìOrdine degli Architetti P.P.C. di Bari, i rappresentanti degli studi che aderiscono a “Open! Studi Aperti”, iniziativa del Consiglio Nazionale degli Architetti P.P.C. Anche quest’anno, studi di architettura di tutt’Italia apriranno le porte al pubblico. Musica, mostre ed eventi collaterali animeranno le serate del 18 e del 19 maggio. “Apriremo gli studi per esporre come lavorano gli architetti e il contributo reale che possono dare alla società”, ha dichiarato l’arch. Rosa Nicastri, consigliere dell’Ordine barese nonché referente territoriale per l’evento. Studi Aperti sarà infatti un’importante occasione per mostrare a tutti, e non soltanto agli addetti ai lavori, i valori peculiari insiti nella formazione professionale degli architetti. Oltre alle visite all’interno degli studi, saranno realizzati eventi congiunti al di fuori degli spazi lavorativi. All’incontro hanno partecipato decine di colleghe e colleghi, in rappresentanza di diverse città. “Open! Studi Aperti”, nell’area barese, sarà seguito e coordinato anche dai consiglieri arch. Alessandro Robles, delegato alla comunicazione, e arch. Iunior Francesco Giampetruzzi. Si invitano gli architetti interessati a partecipare all’iniziativa, dopo essersi iscritti sul sito ufficiale www.studiaperti.com, a contattare l’Ordine al fine di permettere di realizzare una organizzazione che coinvolga tutti in modo coordinato. Sarà creata una apposita email per le comunicazioni, mentre il prossimo incontro è previsto per la prossima settimana.