Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari

L’architettura rurale minore del territorio pugliese

In Architettura il

Il Dipartimento Turismo, Economia della cultura e Valorizzazione del territorio della Regione Puglia e l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro organizzano il convegno sul tema “L’architettura rurale minore del territorio pugliese”. L’evento è in programma giovedì 8 novembre presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Agro Ambientali e Territoriali del Campu universitario “Ernesto Quagliarello”, alle ore 15:00.


La casa dell’architetto

In Architettura il

“La casa è l’anima di chi ci abita. Spazi, superfici, elementi. Dall’insieme al dettaglio, emergono i lineamenti di una personalità. Sono le forme delle abitudini ma anche le prospettive dei pensieri.
La casa dell’architetto è uno scrigno che parla il linguaggio dei sogni. Perché nessuno può suggestionare memorie come chi progetta i luoghi in cui vivere.”
Partendo da questa premessa, su proposta dei consiglieri Lelio De Nicolò e Alessandro Robles, il Consiglio dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Bari promuove una pubblicazione dedicata alla casa dell’architetto, intesa come spazio personale, dimensione intima.
Si è pensato, infatti, che la curiosità più recondita di un committente possa essere proprio quella di visitare l’abitazione del professionista al quale vorrebbe affidare la progettazione della propria.
L’iniziativa editoriale ha il fine di esplorare, attraverso fotografie e brevi testi, “il mondo sfaccettato e poco conosciuto dell’architetto, dal suo lato poetico e surreale”.
A fotografie leziose o costruite ad arte, saranno preferite immagini che esprimano la vera essenza dei luoghi.
Le modalità di partecipazione saranno indicate nell’invito che sarà inviato per email a tutti gli architetti iscritti all’Ordine di Bari.



Commissioni consultive

In Architettura il

L’Ordine degli Architetti PPC di Bari, in aggiunta alla già operativa commissioneParametri, ha deliberato la costituzione delle seguenti commissioni consultive con i rispettivi consiglieri coordinatori:

– Commissione Concorsi (consigliera coord.: arch. F. Marilena Ingrassia);
– Commissione Cultura e Informazione (consigliera coord.: arch. Rosa Nicastri);
– Commissione Enti locali (consigliere coord.: arch. Emanuele De Nicolò);
– Commissione Lavori Pubblici (consigliera coord.: arch. Anna Vella);
– Commissione Ordinamento e condizione professionale (consigliere coord.: arch. Cosimo Spagnulo);
– Commissione Paesaggio e Beni culturali (consigliere coord.: arch. Giorgio Skoff);
– Commissione Pianificazione Territoriale (consigliera coord.: pianif. Alessia I. Aquilino);
– Commissione Previdenza (consigliera coord.: arch. Germana Carrieri);
 Commissione Sostenibilità (consigliere coord.: arch. Francesco Calia).

Le colleghe e i colleghi che hanno già fatto pervenire la domanda di iscrizione a una delle suddette commissioni non dovranno ripresentarla ma comunicare a mezzo mail ordinaria, alla segreteria dell’Ordine, la conferma della suddetta iscrizione o la loro cancellazione.
Chi confermerà la disponibilità sarà convocato per l’incontro di insediamento della commissione scelta. Chi, invece, vorrà iscriversi per la prima volta a una commissione fra quelle sopraelencate dovrà utilizzare il modello allegato e trasmetterlo all’indirizzo e-mail info@oappc.bari.it.


Assemblea ordinaria degli iscritti

In Architettura il

Si informa che l’Assemblea ordinaria per l’approvazione del conto Consuntivo 2017 si terrà in prima convocazione il giorno 14 novembre 2018 alle ore 12:00 presso la sede dell’Ordine in Viale Japigia n. 184 a Bari e, in seconda convocazione il giorno 14 novembre 2018 alle ore 15:30 sempre presso la sede dell’Ordine. Le copie dei documenti in trattazione saranno consultabili presso la segreteria dell’Ordine dalla data 30 ottobre 2018.


Avviso importante

In Architettura il

L’Ordine degli Architetti PPC di Bari ricorda che il termine ultimo per versare la quota di iscrizione per l’anno 2018 è stato il 30 giugno u.s.

L’iscritto che non ha già provveduto a versare la quota prevista è invitato a ravvedersi al più presto includendo, nel versamento, la mora maturata per il ritardo ad oggi accumulato:
– € 240,00, se è iscritto all’Ordine da più di tre anni;
– € 214,50, se è iscritto all’Ordine da meno di tre anni.

Il versamento si può effettuare mediante i seguenti metodi di pagamento:
– assegno, bancomat o carta di credito presso gli uffici di segreteria dell’Ordine;
– bonifico bancario su c/c intestato a Ordine Architetti PPC di Bari IBAN IT 67 O 01030 04014 00000 1481557 – causale: contributo 2018 – nome e cognome – numero di iscrizione all’Albo.

Il nominativo del moroso che non provvederà al versamento entro il 31 dicembre sarà segnalato al Consiglio di disciplina, così come previsto dal CNAPPC all’art. 4.6 del codice deontologico.


La mia casa

In Architettura il

L’Ordine degli Architetti P.P.C. di Bari, in collaborazione con A.I.D.I.A., Quadrilatero e Associazione Ingegneri & Architetti Gravina in Puglia, organizza gli eventi che si terranno i giorni 1, 2 e 3 novembre all’interno della Fiera La Mia Casa di Gravina in Puglia presso la Sala Convegni, in via Fazzatoia 50.

– 1 NOVEMBRE dalle 10,00 alle 14,00 – “Verso la circolare esplicativa in applicazione delle NTC 2018” – in collaborazione con Associazione IAG;
– 2 NOVEMBRE dalle 9,00 alle 13,00 – “Visioni dell’architettura contemporanea” – in collaborazione con Quadrilatero;
– 3 NOVEMBRE dalle 9,00 alle 14,00 – “Cohousing: forme sostenibili dell’abitare” – in collaborazione con A.I.DI.I.A.

Per iscriversi effettuare l’accesso a iMateria.


Festa dell’Architetto

In Architettura il

La sesta edizione della Festa dell’Architetto è in programma il 16 novembre a Cà Giustinian, sede della Biennale di Venezia.
Al centro della Festa, atto conclusivo dei 
Premi Architetto Italiano e Giovane Talento dell’Architettura Italiana 2018 (anche quest’anno caratterizzati da una straordinaria partecipazione) c’é l’importanza del progetto, la passione, la competenza e la qualità elevata dei professionisti italiani.
La cerimonia di premiazione sarà preceduta da una discussione su alcune delle tematiche trattate durante il Congresso degli Architetti Italiani PPC tenutosi a luglio 2018 che ha chiamato a raccolta la comunità degli architetti italiani.
All’evento parteciperanno, oltre all’ing. Paolo Baratta, architetto onorario e presidente della Biennale di Venezia, l’architetto Dominique Perrault e il filosofo dell’estetica Raffaele Milani.
Alla cerimonia di premiazione, seguirà un momento conviviale e musicale nella Scuola grande della Misericordia.
La mattina del 17 Novembre, sempre a Cà Giustinian, è prevista la firma del Protocollo di collaborazione con il Consiglio degli Architetti del Marocco, azione in linea con la politica di apertura, scambio e internazionalizzazione del Consiglio Nazionale Architetti PPC, e la Lectio Magistralis dell’architetto Dominique Perrault dal titolo Groundscape.
A seguire visita alla 16° Mostra di Architettura della Biennale a cura di ‘Grafton Architects’.

 

 

(Fonte: www.awn.it)


Architettura-Ambiente e Progettazione-Bim

In Architettura il

A Salerno la Scuola NIB presenta la V edizione del Master-Lab ARCHITETTURA|AMBIENTE e la I edizione del Master Lab PROGETTAZIONE|BIM ispirati al modello anglosassone ‘learning by doing’ con l’esperienza di oltre 100 progetti realizzati in 4 anni e il contributo di autorevoli architetti, paesaggisti, ingegneri, designer, economisti ed esperti del costruire sostenibile.

NEWITALIANBLOOD attraverso l’organizzazione di eventi, mostre, concorsi e master ha creato a SALERNO un polo culturale e professionale d’avanguardia integrato in una città dinamica che punta sull’Architettura Contemporanea quale traino per la qualità diffusa, essenziale per lo sviluppo del territorio, del turismo e dell’economia. L’esplorazione delle opere, realizzate in Campania, da Hadid, Chipperfield, Bohigas, Fuksas, Portoghesi, Calatrava, Piano, Siza e Perrault, che si affiancano ai capolavori dei maestri Soleri, Ponti e Niemeyer, inseriti nello straordinario paesaggio della Costiera, costituirà una preziosa cornice di dibattito e ispirazione.

I Master declinano, per la prima volta in Italia, un metodo didattico tipicamente anglosassone in grado di sviluppare una consapevole personalità teorico-progettuale e avvicinare, in tempi brevi, i partecipanti a flussi di lavoro ed esperienze professionali tipiche dei più avanzati studi di progettazione.


Strategie di internazionalizzazione per professionisti e studi professionali

In Architettura il

Fondazione Inarcassa eroga un nuovo corso di formazione a distanza in totale gratuità, dal titolo: “Strategie di internazionalizzazione per professionisti e studi professionali – architetti e ingegneri. Focus Russia, Stati Uniti, Cina e Emirati Arabi Uniti” Il Corso, tenuto dal Dott. Roberto Corciulo e dal Dott. Liban Varetti, sarà reso disponibile fino al 30 giugno 2019 e darà diritto al rilascio di n. 8 CFP agli Architetti e agli Ingegneri iscritti ad Inarcassa e registrati alla Fondazione Inarcassa.
L’iscrizione al corso è gratuita tramite l’apposita piattaforma accessibile attraverso la pagina: 
http://fondazionearching.it/-/nuovo-corso-gratuito-di-formazione-fad-strategie-diinternazionalizzazione-per-professionisti-e-studi-professionali.
L’attività formativa è articolata in 8 ore suddivise in moduli da 15 minuti ciascuno che si pone all’interno del progetto sviluppato in collaborazione con GoToWorld, consorzio specializzato nella consulenza di internazionalizzazione, che ha preso il via con il Webinar di presentazione tenutosi lo scorso 13 giugno.