--

Aggiornamento professionale continuo

|

formazione
Si ricorda che entro il 31 dicembre 2019 è necessario ottemperare all'obbligo di aggiornamento professionale continuo, acquisendo i n. 60 crediti formativi professionali (cfp) previsti per il triennio formativo 2017/2019. Il totale deve essere composto da almeno n. 48 cfp ordinari e n. 12 cfp su tematiche delle discipline ordinistiche. Si raccomanda di non attendere il termine ultimo per completare il proprio percorso formativo, al fine di non rischiare di incorrere in procedimenti disciplinari, già in corso per il primo triennio (2014/2016). A tal proposito, si suggerisce di consultare l’offerta gratuita presente, sia in modalità frontale che FAD, per gli iscritti all'Ordine degli Architetti P.P.C. di Bari. Si fa presente che chi non è in regola con l’obbligatorietà formativa per il triennio precedente (2014/2016) dovrà comunque recuperare i relativi crediti mancanti, oltre a ottenere quelli del triennio in corso (2017/2019). L’Ordine acquisirà le domande di esonero esclusivamente attraverso la Piattaforma iM@teria, nella quale è possibile anche autocertificare alcune attività nella sezione: “le mie certificazioni” a cui si accede dall’area riservata agli iscritti. Si ricorda, infine, che tale documentazione va conservata per almeno 5 anni.

In Primo Piano

notizie, eventi, comunicati

Le procedure telematiche di gara in ambito PNRR - NEXT GENERATION EU

Incontro di informazione e formazione per professionisti, imprenditori e cittadini

Attuazione Zes Adriatica, una storica opportunità di sviluppo

Molfetta, 2 dicembre 2022. Auditorium Regina Pacis

Festa dell’Architetto 2022: il 16 dicembre a Roma

“Il contrasto al cambiamento climatico e la cura dei territori” tema di quest’anno. Conferiti i Premi “Architetto/a Italiano/a” e “Giovane Talento dell’Architettura Italiana”.